Il Comune rinnova l'illuminazione pubblica e i semafori con lampade a Led

Un notevole risparmio economico ed energetico per la città

La nuova recente illuminazione a Led dei ponti torinesi

Torino rinnova l'illuminazione. Nelle prossime settimane infatti prenderà il via Led per Torino, che prevede la sostituzione di alcune migliaia di lampade di illuminazione pubblica, oltre alla completa sostituzione e delle lanterne semaforiche, con apparecchi led di nuova generazione.

Iren si conferma ancora una volta un partner strategico: l'investimento per la realizzazione del progetto ammonta a 14 milioni di euro che non rappresentano soltanto un risparmio in termini economici per la città - oltre 2 milioni di euro l'anno - ma anche dal punto di vista energetico.

Risparmio economico ed energetico

Per ciò che riguarda l'illuminazione pubblica, le attuali lampade da 400W verranno sostituite con led da 275W, consentendo un risparmio superiore al 40%. E ancora, il risparmio energetico sarà dell'85% rimpiazzando le tre lampade ad incandescenza da 60W dei semafori con led da 8W. Un'operazione questa che però non avverrà prima del 2022. Le lampade per l'illuminazione pubblica invece, iniziando da settembre, verranno sostituite entro la primavera 2020. Saranno evitate 4550 tonnellate di CO2 all'anno, corrispondenti a 570mila alberi piantati, e risparmiate 2mila Tep, pari a 15mila barili di petrolio.

Da settembre

Sul territorio urbano sono già stati individuati gli interventi più urgenti ma da settembre, grazie anche alla collaborazione con le Circoscrizioni, verranno evidenziate altre aree dove apportare migliorie.

"L'investimento di 14 milioni di euro - ha detto la sindaca Appendino - avrà una ricaduta positiva sul nostro territorio di 25 milioni di euro. E la luce, ancora una volta, oltre ad essere importante per la sicurezza stradale e ad avere un impatto positivo dal punto di vista percettivo, contribuirà a valorizzare la nostra città". Dopo i recenti successivi interventi di illuminazione dei ponti e della Gran Madre infatti, sono previste nei prossimi mesi, ulteriori novità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento