Lunedì, 20 Settembre 2021
energia

Lotta allo smog e all’inquinamento: stop anche agli euro 3

Patto tra 4 regioni, Piemonte compreso. Allo studio misure sulle tasse automobilistiche, condivisa anche la gestione degli sforamenti di PM10

Immagine di repertorio

Investimenti pubblici e interventi comuni per liberare la Pianura padana dallo smog. Il Ministero dell’Ambiente e le Regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto hanno firmato il ‘Nuovo accordo di programma per l’adozione coordinata e congiunta di misure per il miglioramento della qualità dell’aria nel bacino padano’.

L’intesa punta a misure strutturali e attuate allo stesso modo nelle quattro regioni - regole omogenee di accesso alle Ztl, car-sharing, mobilità ciclo-pedonale, distribuzione diffusa di carburanti alternativi, limitazioni alla circolazione - per dare risposte concrete a un’area di oltre 23 milioni di residenti (il 40% della popolazione italiana).

Ad esse si aggiunge lo stanziamento di 16 milioni di euro complessivi da parte del Ministero: 8 milioni per gli eco-bonus delle Regioni, gli incentivi economici per la sostituzione dei veicoli più inquinanti; 8 milioni per ridurre l’inquinamento prodotto dalle attività agricole e zootecniche, promuovendo le buone pratiche.

Sono inoltre allo studio misure sulle tasse automobilistiche e misure di carattere legislativo per accelerare la progressiva diffusione di veicoli a basse o nulle emissioni, in sostituzione delle tecnologie tradizionali come i diesel. Condivisa, infine, anche la gestione delle situazioni di emergenza legate al superamento dei limiti di inquinamento da PM10, con divieti temporanei anch’essi comuni e omogenei nelle quattro regioni.
 
Le limitazioni alla circolazione dei veicoli dal 1^ ottobre al 31 marzo di ogni anno >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta allo smog e all’inquinamento: stop anche agli euro 3

TorinoToday è in caricamento