Giovedì, 17 Giugno 2021
Green San Salvario / Corso Massimo d'Azeglio

Gli ambientalisti contro Appendino: " Basta fiere al Valentino"

Le associazioni rifiutano di considerare il parco cittadino come nuovo polo fieristico della città

Il Salone dell'Auto al Valentino

Le associazioni ambientaliste contro la sindaca Appendino. Pro Natura, Legambiente e Italia Nostra insieme ai 14 comitati definiti solitamente "del no", in seguito alla scelta dell'amministrazione di confermare il Salone del Gusto e Terra Madre al Valentino - decisione imbastita in precedenza dalla Giunta Fassino - hanno scritto una lettera alla prima cittadina rivolgendole un appello: "Mai più fiere al Valentino".

Tra le critiche, che hanno un po' il sapore della delusione di chi alle ultime elezioni ha sostenuto la candidata del Movimento Cinque Stelle, c'è anche quella relativa alla decisione di concedere il parco anche per la prossima edizione del Salone dell'Auto.

Tra le motivazioni delle associazioni innanzitutto il rifiuto di considerare il Valentino come polo fieristico, sottraendolo all'utilizzo quotidiano da parte dei cittadini. " Il Valentino è il parco cittadino per eccellenza - si legge nella nota - per qualità di ambiente naturale, costruito storico, bellezza, respiro: le manifestazioni lo sottraggono all’uso pubblico, attraggono traffico e lo consumano senza peraltro garanzia di ripristini e miglior gestione". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli ambientalisti contro Appendino: " Basta fiere al Valentino"

TorinoToday è in caricamento