menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aria, pioggia ed effetto Coronavirus spazzano via l'inquinamento: via libera ai Diesel Euro 4

Fino a lunedì 9 marzo i blocchi saranno solo per le auto più inquinanti

Aria pulita da 10 giorni a Torino. Tra il vento che per giorni ha soffiato dalle valli sulla pianura, le due giornate provvidenziali di pioggia - che non cadeva sulla città da più di due mesi - e gli spostamenti limitati della gente in auto, a causa delle misure per l'emergenza Coronavirus, utili ad abbassare i livelli di smog, il valore di Pm 10 dal 25 febbraio in poi si è assestato tra 12 e 39 microgrammi al metro cubo.

Cifre ben lontane dal limite fissato di 50. Insomma, in città circola il virus che sta mettendo in difficoltà famiglie, commercio e turismo ma dell'inquinamento nemmeno l'ombra. 

Proprio per questo i limiti alla circolazione dei veicoli in città, in vitore fino a lunedì 9 marzo, sono solo strutturali. Via libera ai Diesel Euro 4 mentre a non poter circolare dalle 8 alle 19 sono i diesel Euro2 ed Euro3. E poi, come al solito, gli Euro0 per i quali il blocco vale 24 ore su 24. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento