Corso Belgio, al via l'abbattimento alberi: alcuni sono a rischio cedimento

In attesa di un progetto di riqualificazione

Corso Belgio

Sono iniziate ieri lunedì 19 agosto le operazioni di abbattimento degli alberi di corso Belgio a Torino. Delle oltre 265 piante (Acer negundo) controllate nei mesi scorsi, 16 infatti sono quelle considerate a elevata-estrema propensione al cedimento pertanto, per garantire le condizioni di sicurezza alla cittadinanza, saranno abbattute.

L’alberata di Corso Belgio è in chiara fase di declino da diversi anni; non solo per l’età delle piante, ma per i traumi derivanti dalle potature troppo frequenti e pesanti, a cui è stata obbligatoriamente sottoposta nel tempo per la presenza ravvicinata del tram, e per i danni continui provocati dai parcheggi. Gli alberi, messi a dimora alla fine degli anni ’60, sono radicati molto vicini alle abitazioni e alla linea aerea tramviaria Gtt e la specie Acer negundo, a differenza di altre specie, ad esempio i platani, non arriva ad elevata vecchiaia.

Corso Belgio necessita di un progetto complessivo di riqualificazione, con il coinvolgimento degli altri Servizi che gestiscono il Suolo Pubblico, in modo da rivedere la posizione dei parcheggi e degli alberi e garantire le reciproche esigenze. In attesa di questo progetto, al momento il compito dei tecnici del Verde Pubblico è garantire interventi costanti di cura e controllo, come si sta facendo, nel rispetto degli alberi, ma con la consapevolezza che, per quanto spiacevole, si è costretti ad abbattere gli alberi che presentano un fattore di sicurezza ritenuto non accettabile.

Intanto proseguono, da parte dei tecnici del Verde pubblico, i controlli di stabilità delle piante sul resto del territorio cittadino. I controlli sono svolti periodicamente sulla base della tipologia delle aree, della loro frequentazione e delle caratteristiche degli alberi presenti, con lo scopo di salvaguardare il patrimonio arboreo e garantire allo stesso tempo la fruizione in sicurezza da parte dei cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento