Nel deposito di carburanti ecco sorgere un parco fotovoltaico

Ci sarà un risparmio per l'ambiente

Il deposito Eni di Volpiano

Nel dismesso deposito carburanti Eni di corso Europa a Volpiano sorgerà un parco fotovoltaico, della capacità complessiva di 18 Megawatt.

Il progetto è parte del "Progetto Italia", lanciato nel 2016 per la riqualificazione di aree dismesse del patrimonio industriale di Eni attraverso la realizzazione di impianti di energia rinnovabile.

L’impianto è realizzato su un’area industriale di circa 32 ettari e produrrà annualmente oltre 27 GWh, di cui circa il 10% destinato ad alimentare le utenze del sito Eni, riducendo di oltre il 50% il prelievo dalla rete nazionale.

Il resto dell’energia generata sarà valorizzata sul mercato, senza usufruire di meccanismi di incentivazione.

E ci sarà anche un risparmio per l'ambiente, con emissioni di anidride carbonica evitate per per 370mila tonnellate lungo la vita utile dell’impianto, contribuendo così agli obiettivi di decarbonizzazione del Piano Nazionale Integrato Energia e Clima.

«Come amministrazione siamo contenti di essere giunti al termine di questo percorso; queste procedure durano anni e sono frutto della collaborazione tra diversi soggetti, ed è corretto rendere pubblico il risultato quando viene concretamente raggiunto», commenta il sindaco di Volpiano, Emanuele De Zuanne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento