menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bus a metano, da gennaio 40 nuove vetture Gtt sulle strade di Torino

Un investimento complessivo di 11,6 milioni di euro

Dal 2 gennaio saranno attivi in città i nuovi bus giallo-blu con alimentazione a metano della flotta Gtt. Ad oggi sono già state consegnate 13 vetture a cui seguiranno a breve altre 27, per un totale di 40 autobus.

"Con questi nuovi mezzi - ha dichiarato la sindaca di Torino, Chiara Appendino - siamo a un + 10% di flotta rinnovata. Quando chiediamo ai cittadini di avvicinarsi ai mezzi pubblici d'altronde, dobbiamo essere in grado di fornire degli elementi in più". Soddisfatta anche l'assessore ai Trasporti, Maria Lapietra: "Si tratta di un rilancio importante per la città e per Gtt: da qui in avanti verranno acquistati solo mezzi ecologici, tramite nuove gare". 

appendino_lapietra_foti Gtt-2

Flotta rinnovata

I nuovi mezzi Conecto Cng verranno impiegati sulla linea 55 e progressivamente, nel corso del mese, saranno immessi in servizio sulle linee 71 e 12: sono forniti dal gruppo Daimler-Mercedes che si è aggiudicato la gara. Il contratto prevede la manutenzione in full service per 8 anni, l'investimento complessivo è di 11,6 milioni di euro: quello per la sola fornitura dei bus, di circa 11,1 milioni è finanziato al 50% dalla Regione Piemonte e al 50% da Gtt. 

Le 40 vetture andranno a sostituire i veicoli di 12 metri a metano acquistati da Gtt negli anni 2000 e 2001: il motore di Conecto Cng abbassa ulteriormente il livello di emissioni sonore e atmosferiche rispetti ai veicoli a metano che saranno sostituiti. Negli ultimi due anni, Gtt ha acquistato 191 veicoli, di cui 144 per il servizio urbano e suburbano . Grazie alla sostituizione delle vetture più datate, l'età media della flotta scenderà nel 202, di un anno e mezzo e risulterà inferiore agli 11 anni. 

Nuove assunzioni

Continua dunque l'opera di rilancio di Gtt che investe in nuovo personale, prospettando l'assunzione di nuovi autisti e manutentori: "Al momento le procedure di selezione di nuovi autisti in Gtt - ha detto l'amministratore delegato Giovanni Foti - sono in corso, una quindicina sono stati assunti e prossimamente ne verranno assunti altrettanti. Inoltre contiamo di aprire un bando non più limitato all'assunzione di 29enni ma aperto a tutti". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento