Formazione: al via la seconda edizione del Master che crea i professionisti delle assicurazioni del futuro

Un percorso di dodici mesi per laureati in economia, giurisprudenza, scienze politiche, ingegneria, matematica, fisica e statistica

Freepik/pressfoto

Il Gruppo Intesa Sanpaolo e Reale Mutua promuovono la seconda edizione del Master di II livello in “Insurance Innovation”, per favorire la crescita di nuove figure professionali che operano nel settore delle assicurazioni".

Il corso nasce dall’esperienza acquisita dal Gruppo Intesa Sanpaolo e da Reale Mutua negli anni e dall’accelerazione della transizione digitale e dell’eco-sostenibilità. Il progetto, unico in Italia, è promosso e indirizzato dal Gruppo Intesa Sanpaolo e da Reale Mutua, con il sostegno della Fondazione Compagnia di Sanpaolo, è progettato e realizzato dalla Scuola di Management ed Economia dell’Università di Torino e dalla Scuola di Master e Formazione Permanente del Politecnico di Torino, in partnership con il Collegio Carlo Alberto. Il Master è un’esperienza formativa full-time della durata di 12 mesi, che si concluderà con un periodo di tirocinio di almeno 3 mesi presso una delle aziende partner ed è finalizzato alla possibilità di inserimento in azienda.

I posti e le lezioni

Il percorso forma figure professionali spendibili nelle diverse aree organizzative di una compagnia di assicurazione, accomunati da un DNA innovativo: esperti di nuove tecnologie; innovazione e trasformazione digitale, in grado di attivare nuovi modelli di business, aperti ed interconnessi e di lanciare startup innovative in ambito insurtech (la trasformazione tecnologica e digitale in corso nel settore assicurativo).

Le lezioni si tengono, per quanto possibile, in presenza, presso il Collegio Carlo Alberto a Torino, nel rispetto di tutte le disposizioni di sicurezza e, ove non possibile, su piattaforme di e-learning, per il collegamento degli studenti.

Per la seconda edizione del Master sono previsti 25 posti e sono messe a disposizione borse di studio (per reddito, merito e fuori sede), oltre alla borsa denominata “COVID-19”, riconosciuta a tutti i partecipanti dalle aziende sponsor, per sostenere l’investimento in formazione e istruzione in
questo delicato periodo di emergenza sanitaria e sociale. L’inizio delle lezioni avverrà ad ottobre 2021.

Al termine del percorso degli studi, a fronte del superamento degli esami previsti e della presentazione della tesi di Master, sarà rilasciato il certificato congiunto dell’Università di Torino e del Politecnico di Torino di Master di II livello in “Insurance Innovation”.

Trovate maggiori informazioni a questo indirizzo da cui è possibile anche inoltrare la propria candidatura. 

fonte foto: Freepik/pressfoto
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saa – School of Management: al via il nuovo Master in Risorse Umane e Customer Experience Management 

  • Partnership fra Politecnico di Torino e Università di Palermo: al via i corsi di alta formazione per manager

  • Il Politecnico di Torino apre le porte ai futuri studenti: ecco le date degli Open Days

Torna su
TorinoToday è in caricamento