Emergenza Coronavirus, Coursera offre corsi gratuiti agli studenti e università in Italia e nel mondo

Per aiutare

immagine di repertorio

Coursera, la più grande piattaforma di formazione online al mondo, ha reso disponibile gratuitamente il proprio catalogo di corsi per le università e gli studenti in Italia e di tutte le zone del mondo interessate dalla diffusione del coronavirus.

In un contesto nel quale centinaia di migliaia di studenti nel nostro Paese e in altre parti del mondo stanno soffrendo delle interruzioni delle attività accademiche a causa del virus, molte università stanno cercando di fare riferimento a risorse online per poter mitigare l’impatto di questo stop.

Con il fine di aiutare gli studenti nel proseguimento del proprio percorso formativo nel modo più agevole possibile, Coursera ha ampliato la sua offerta Coursera for Campus per fornire alle università l'accesso gratuito a 3.800 corsi di alta qualità e 400 specializzazioni di importanti università e aziende.

Utilizzando l’offerta Coursera for Campus, Coursera renderà più semplice per le università italiane offrire agli studenti corsi online dalle migliori università e partner di settore. Come esempio del funzionamento del servizio, la Duke Kunshan University sta già collaborando con Coursera per offrire contenuti sulla piattaforma Coursera ai propri studenti durante questo momento difficile.

Gli istituti avranno accesso al catalogo fino al 31 luglio 2020, dopodiché sono previste possibili estensioni mensili. Gli studenti che si iscrivono entro il 31 luglio continueranno ad avere accesso fino al 30 settembre 2020.

Le università possono registrarsi tramite questo link

Qui la nostra guida dedicata a Coursera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo studio dell'Università di Torino, "la radiazione UV è in grado di neutralizzare direttamente il virus"

  • 'Che Impresa Ragazzi', gli studenti dell'Alfieri premiati per il miglior business plan italiano

  • #ioleggoperchè, l'elenco delle librerie torinesi dove donare un libro alle scuole: la mappa

  • Conoscenza dell'inglese: Torino seconda in Italia, ma il Bel Paese è lontanissimo dal podio: la classifica

Torna su
TorinoToday è in caricamento