Coronavirus, Fondazione Crt sdoppia Diderot per aiutare la scuola: il click day

La nuova edizione sarà anche online: da giovedì 15 ottobre alle ore 14 gli insegnanti potranno iscrivere le proprie classi 

Un milione di studenti, per un impegno complessivo della Fondazione CRT di circa 22 milioni di euro (di cui 1,4 milioni quest’anno). La nuova edizione 2020-2021 del Progetto Diderot, giunto alla 15esima edizione, si sdoppia e sarà anche on line. Grazie a questo progetto la fondazione CRT offre agli studenti piemontesi e valdostani dai 6 ai 19 anni, un' opportunità per approfondire le materie tradizionali con metodologie innovative e avvicinarsi in modo creativo a discipline non inserite nei programmi scolastici.

Le 16 linee didattiche del Diderot sono tutte ideate e strutturate in doppia modalità (fisica e digitale) per consentire comunque la realizzazione dei piani di offerta formativa nonostante l’incertezza legata all’evoluzione della situazione sanitaria nazionale: oltre alla tradizionale presenza in classe con la guida dei divulgatori scientifici e culturali, è prevista infatti anche la didattica a distanza da attivare in caso di necessità.

Fondazione Crt, Progetto Diderot 2020-2021: food security, sostenibilità ambientale e videogiochi etici tra le novità

Tra le novità dei contenuti educativi di quest’anno, l’ideazione e lo sviluppo di App e di videogiochi “etici”, l’opera show (mix inedito di musica lirica, canto, danza, prosa) sull’antico Egitto, la food security e la sostenibilità ambientale in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. E ancora: l’astronomia con una “caccia al tesoro in cielo”, la grammatica “fantastica” per i bambini, l’insegnamento della matematica con l’innovativo metodo di Singapore, l’inglese abbinato all’arte contemporanea, l’uso responsabile del denaro con un “campionato scolastico” di educazione finanziaria, la psicologia e le neuroscienze, lo sport e la corretta gestione dell’alimentazione anche con testimonianze di atleti professionisti.

Giovedì 15 ottobre, alle ore 14, sarà il “click day” del Diderot: a partire da quella data, infatti, gli insegnanti delle 584 scuole primarie e secondarie di Piemonte e Valle d’Aosta potranno iscrivere gratuitamente le proprie classi al progetto Diderot sul sito .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, le nuove disposizioni per la gestione dei casi di alunni covid positivi

  • Gli studenti IED vincono la sfida: il vecchio edificio storico diventa una nuova casa per tutti

  • Almalaurea a Torino, le aziende cercano laureandi e neolaureati: i colloqui

  • Unito, come ottenere (gratis e online) il calcolo ISEE

  • ‘Igiene insieme’, 133 scuole aderiscono al progetto: iscrizioni aperte

  • Unito lancia il primo master in Italia sull'approccio integrato mente e corpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento