Bonus cultura, 500 euro ai neo-maggiorenni: dove spenderlo a Torino

I nati nel 2000 hanno tempo fino al 30 giugno per registrarsi su 18app

500 euro da spendere in cultura per tutte le giovani e i giovani che hanno compiuto 18 anni nel 2018. Per chi è nato nel 2000, infatti, la scadenza per la procedura di registrazione al bonus cultura è il 30 giugno 2019.  Anche nel 2019 l'iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Presidenza del Consiglio dei Ministri mettono a disposizione dei neo-maggiorenni residenti in Italia e dove richiesto in possesso di permesso di soggiorno, un Bonus cultura di 500 euro, con lo scopo di promuovere lo sviluppo della cultura e la conoscenza del patrimonio culturale.

Questo Bonus Cultura di 500 euro può essere utilizzato per l'acquisto di:

  • biglietti per assistere a rappresentazioni teatrali, cinematografiche e spettacoli dal vivo
  • libri e musica;
  • corsi di formazione (ad esempio corsi di musica e di lingua straniera)
  • ingressi a musei, mostre, eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali.

 Come si usufruisce del Bonus Cultura:

Per chi è nato nel 2000 la scadenza per la procedura di registrazione è il 30 giugno 2019. 

Dopo essersi registrati alla piattaforma 18app i nati nell'anno 2000 potranno spendere il Bonus Cultura entro il 31 dicembre 2019.

Dopo aver compiuto 18 anni, per usufruire del bonus bisogna:

  • richiedere l’attribuzione della identità digitale, ovvero delle credenziali SPID Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale, rivolgendosi ad uno dei gestori accreditati dall’Agenzia per l’Italia Digitale. Potete richiedere al seguente indirizzo la SPID 
  • registrarsi sul sito 18app 
  • verificare il prezzo dei libri o dei biglietti per eventi e iniziative culturali che si vogliono acquistare e generare un bonus di pari importo
  • salvarlo sullo smartphone o stamparlo e utilizzarlo per acquistare libri, musica, corsi di formazione e biglietti per cinema, concerti, eventi culturali, musei monumenti e parchi, teatro e danza, spendibili presso gli esercenti fisici e online che aderiscono all'iniziativa

Quando l'esercizio commerciale o il luogo culturale accreditato accetta il Bonus Cultura si riduce il credito disponibile dai 500 euro iniziali.

Come e dove spendere il Bonus Cultura a Torino:

Ecco alcuni indirizzi di esercenti che si sono registrati sul sito 18app.

Cinema

Concerti

Eventi culturali

Libri

  • Bardotto
  • Beethoven Haus
  • Belgravia Sas
  • Bimbi Shop
  • Binaria centro commensale
  • Bufò libreria di Marta
  • CLUT coop libraria universitaria torinese soc.coop. a r.l.
  • Libreria Don Bosco Elledici
  • Libropoli
  • La Corte Editore
  • Libraccio
  • Libreria Bodoni
  • laFeltrinelli Libri e Musica

Musei, monumenti, parchi nazionali ed aree archeologiche:

Teatro e danza

  • Acti Teatro Indipendete
  • Associazione Festival delle colline torinesi
  • Associazione culturale Mosaico Danza
  • Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus
  • Hiroshima Mon Amour 
  • Officine Corsare
  • Officine Folk
  • San Pietro in Vincoli Zona Teatro
  • Spazio Bellarte
  • Tangram Teatro
  • Teatro Alfieri
  • Teatro Erba
  • Teatro Gioiello
  • Teatro Murialdo
  • Tangram Teatro
  • Teatro Astra
  • Teatro Colosseo 

Formazione

Musica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono i migliori licei di Torino? Li svela la classifica Eduscopio 2019

  • Nuovo corso gratuito di addetto alla busta paga

  • Come studiare al meglio? Tecnica del pomodoro e mente riposata

  • Studiare all'estero: 2.200 posti e 1.500 borse di studio

  • Le migliori Università online: la mappa delle sedi d'esame torinesi

Torna su
TorinoToday è in caricamento