Libri scolastici, come ordinarli per averli a casa in 24 ore

Online o nelle librerie scolastiche torinesi. Amazon vi permette di ordinare tutti i libri per la scuola superiore per l'anno 2019-2020 con pochi e semplici click

immagine di repertorio

 I calendari scolastici per l'anno 2019/2020 sono noti da tempo e gli studenti piemontesi saranno i primi a fare ritorno tra i banchi. Per affrontare l'annata, fra non molto, avranno bisogno di quadernoni,diari, penne, astucci, ma soprattutto dei loro libri di testo. 

Libri di testo: come risparmiare

Quella per i libri di testo, tra le spese scolastiche, è la maggiore. Un onere che per le famiglia arriva a volte fino a 500 euro. I testi più cari sono quelli delle scuole superiori.

Per riuscire a risparmiare conviene giocare d'anticipo. Amazon, per questo, mette a disposizione un servizio online che permette di risparmiare ed avere libri nuovi senza stress. Con pochi click tutti i libri di cui avete bisogno arrivano direttamente a casa senza nessun rischio di dimenticare qualche titolo ed approfittando anche degli sconti. 

Sono tante anche le librerie torinesi che continuano a garantire quel rapporto fiduciario che permette a chi compra i libri di acquistare dopo aver visto e toccato con mano. Anche questa è una possibilità da considerare, ancora più utile quando si tratta di acquistare qualche libro usato.

Libri scolastici: come prenotarli online scontati

Per risparmiare e avere libri nuovi senza stress, Amazon mette a disposizione un servizio online che con pochi click fa arrivare comodamente a casa tutti i libri di cui avete bisogno senza rischiare di dimenticare qualche titolo e approfittando anche di uno sconto.

Ecco come ordinare i libri in pochi minuti

1. Cliccate sul banner Acquista i libri scolastici della tua classe con pochi click

Acquista libri scolastici

2. Selezionate la regione d’appartenenza

Schermata 2019-07-26 alle 12.34.48-2

3. Selezionate in seguito la provincia e il comune

4. Scegliete il tipo di scuola, in questo caso le superiori

Scuola superiore-3

5.  A questo punto comparirà un elenco di scuole presenti sul territorio, quindi selezionate la scuola a cui è iscritto vostro figlio/figlia 

6. Ora non vi resta che cliccare sulla classe e sulla sezione frequentata.

7. Una volta concluse tutte le operazioni, comparirà l'elenco dei libri di testo in adozione per l'anno 2019-2020 da cui potrete sempre spuntare quelli che già avete o non vi interessano.

8. Confermato l’ordine nel giro di poco tempo riceverete comodamente a casa tutti i volumi che accompagneranno i vostri ragazzi durante l’anno scolastico 2019-2020!

Per ordinare libri scolastici e riceverli scontati a casa, clicca qui

 scuole elementari 
 scuole medie
scuole superiori

Libri scolastici: alcuni indirizzi utili a Torino

A Torino, esistono diverse grandi cartolibrerie o catene di supermercati in cui effettuare gli ordini. Ci sono poi librerie che sono dei veri e propri punti di riferimento per trovare i libri scolastici, nuovi o anche usati, di buona ed ottima qualità.  Vediamone alcune.

Il Galeone libri scolastici usati
Indirizzo: Via S. Tommaso, 25, 10121 Torino 
Telefono: 011 548584

Libreria Libraccio Torino 
Indirizzo: Via Ormea, 134, 10126 Torino 
Telefono: 011 696 6150

Libreria Centrale
Indirizzo: Via Gaetano Donizetti, 18, 10126 Torino 
Telefono: 011 650 5196

L’Asino d’Oro
Indirizzo: Via Carlo Alberto, 1, 10123 Torino 
Telefono: 011 817 2040
 

Libreria degli Studenti
Indirizzo: Corso Sebastopoli, 217, 10137 Torino
Telefono: 011 321745

Centro Libri Torino
Indirizzo: Via Arnaldo da Brescia, 47, 10134 Torino
Telefono: 011 318 4625


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Iscrizioni alle superiori, nuovi indirizzi di studio nelle scuole torinesi

  • Come si diventa tecnico radiologo

  • Patente per la guida dei muletti: nuovo corso gratuito in partenza

  • Dove imparare (davvero) a cantare: i corsi e le lezioni di canto sotto la Mole

  • Orti Generali, a Mirafiori Sud tornano i corsi per la cura dell'orto e delle piante

  • Il Bilancio di VALE: Italia e Francia (insieme) hanno formato gelatai e pasticceri

Torna su
TorinoToday è in caricamento