Nuovo corso di inglese gratuito per maggiorenni, disoccupati o in mobilità

Dal 30 maggio al 19 giugno, livello base e livello intermedio

Formazione Lavoro Italia in collaborazione con una primaria Agenzia per il Lavoro, finanziato dal fondo Forma.Temp organizza un corso gratuito di lingua inglese, che partirà il 30 maggio, a cui potranno accedere i candidati maggiorenni disoccupati o in mobilità.

Al termine del corso base l'allievo avrà una conoscenza basilare della lingua a livello lessicale e grammaticale e sarà in grado di comprendere semplici testi e svolgere conversazioni relative alla vita quotidiana.

Sono disponibili anche corsi di livello intermedio, rivolti a coloro che possiedono una conoscenza di base della lingua e desiderano ampliare le proprie capacità di dialogo e comprensione a livello scritto e orale.

A fine corso sarà rilasciato l'attestato di partecipazione a coloro che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore.

REQUISITI

Possono accedere al corso i candidati maggiorenni, disoccupati o in mobilità.
I cittadini non comunitari devono essere in possesso di permesso di soggiorno in corso di validità.

CALENDARIO

  • LIVELLO BASE a TORINO: dal 30/05/2019 al 19/06/2019 con orario 14:00-18:00 (60 ore)
  • LIVELLO INTERMEDIO a TORINO: dal 30/05/2019 al 19/06/2019 con orario 9:00-13:00 (60 ore)

PER CANDIDARSI

Inviare a infocorsi@flaiformazione.it la seguente documentazione:
- copia di carta d’identità, codice fiscale e (per i cittadini non comunitari) permesso di soggiorno
- CV aggiornato
- certificato di disoccupazione
N.B. E’ necessario indicare nell’oggetto del messaggio il corso di interesse.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gennaio, corso gratuito di lingua inglese (livello base)

  • Gennaio, corso gratuito di addetto alla comunicazione aziendale e social media

  • Corso gratuito di formazione istruttori di nuoto

  • Mancheranno 100.000 laureati: avremo (decisamente) pochi ingegneri, medici, architetti

  • Come si diventa web developer

  • Rendimento scolastico, voti migliori per gli adolescenti meno sedentari

Torna su
TorinoToday è in caricamento