Mostre e spettacoli teatrali, cosa fare a Torino e dintorni sabato 24 e domenica 25 ottobre

No ai centri commerciali, cancellate fiere e mercatini. Ma Agriflor e il Balon ci saranno

Visitatori in coda a Palazzo Madama

Il fine settimana è alle porte e allora vediamo, come ogni settimana, quali sono gli appuntamenti più interessanti a Torino e provincia, tra sabato e domenica. A partire da questo week-end, come vuole l'ordinanza della Regione Piemonte, per via della situazione sanitaria in peggioramento, non si potranno frequentare i centri commerciali se non per l'approvvigionamento di generi alimentari. Cancellate anche la maggior parte di fiere e mercatini per volere del Prefetto di Torino. Tuttavia in città, secondo le più rigorose regole assicurate dagli organizzatori, ci saranno Agriflor e il Balon. Al Castello di Pralormo, per gli appassionati di fiori e piante, una giornata speciale nella natura: "Prepariamoci a Messer Tulipano".

Mostre, fotografie e visite guidate

In tempi di covid, l'arte - seppur vissuta con norme di sicurezza adeguate - non si fa da parte. Numerose a Torino e dintorni le mostre visitabili nel week-end.  In vista, come ogni anno, della settimana dell'arte che prenderà il via a Torino a novembre con le consuete fiere "per tutti i gusti", si comincia questo week-end già con Paratissima e il nuovo format presso l'ex Accademia Militare di Artiglieria. 

A Palazzo Madama c'è World Press Photo e si possono ammirare gli Argenti preziosi approfittando anche dell'interessante visita guidata. Ai Musei Reali merita una visita "Capa in color" mentre al Museo del Risorgimento "Transmissions people-to-people" è stata prorogata fino a gennaio. Al Mufant c'è la mostra dedicata a Sailor Moon; al Museo del Cinema, Cinemaddosso e al Museo Egizio, "Lo sguardo dell'antropologo". Al Mao ci sono le "Trame persiane" in mostra e "China goes Urban"; a Camera "Gianni Berengo Gardin e la Olivetti"; al Polo del 900 ci sono i "Ritratti di cinema".  

In provincia apre sabato "Andy Warhol è...super pop" alla Palazzina di Stupinigi mentre alla Reggia di Venaria ci sono le fotografie di Paolo Pellegrin in "Un'antologia". A Pavarolo ha riaperto lo Studio Museo Casorati e a Castellamonte la mostra di scultura ceramica contemporanea "Planetarium". A Ivrea, al Museo Garda, la mostra "Visitazioni" di Agostino Arrivabene.

Teatro e musica

Alla Casa del Quartiere Crocetta tornano le Giallocomiche con "La Bagnacauda avvelenata"; a Casa Fools "La taverna del disgusto" e al Teatro Astra, per il Festival delle Colline torinesi, "Nel lago del cor". Al Teatro Gobetti va in scena "Amore ricucito"; al Cafè Muller continua il programma teatrale di "Solo in teatro" e, per gli amanti della magia, "Masters of Magic 2020" in streaming e dal vivo "Ta-daa!" al Q77. Sempre online si può seguire quest'anno, la Korea Week mentre a Le Serre di Grugliasco l'appuntamento è con Edo Cirque con lo spettacolo "L'estetica dell'orso". 

A Pianezza è in programma una serata con la Vasco Story Tribute Band, al Borgo Medievale per Musiche in mostra, c'è Les Animaux, all'Accademia di Musica di Pinerolo è protagonista Alexander Lonquich, mentre al SuperMarket c'è SuperArt: un dopocena a base di musiche e proiezioni per immergersi nelle opere dei grandi artisti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento