Mercoledì, 27 Ottobre 2021
WeekEnd

Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni il 2 e 3 settembre

Musei gratis, tanti mercatini in città, sagre e fiere in provincia

Per molti torinesi le vacanze sono appena finite ma le giornate, pioggia permettendo, sono ancora tipicamente estive e nei fine settimana non resta che pensare a come impiegare il proprio tempo libero. È ancora piacevole approfittare del bel tempo per una gita fuori porta ma anche la città ha molto da offrire. 

È tempo di mercatini 

In piazza Madama Cristina l'appuntamento è con la moda e con il San Salvario Emporium; in piazza Carlo Felice e via Roma torna il mercatino del "Libro ritrovato" mentre in via Cesare Battisti c'è la mostra mercato delle lavorazioni artistiche. In piazza Statuto è in programma il mercato dei prodotti tipici del Paniere e in piazza Vittorio c'è il mercatino dell'antiquariato. Anticaglie e oggettistica di vario genere si trovano anche al mercatino di Moncalieri mentre a Borgaro Torinese va in scena lo StraMercatino

Fiere e sagre 

A Carmagnola parte la 68ma edizione di Peperò, la Sagra del Peperone fra degustazioni e intrattenimento di vario genere; a Cambiano c'è la 40 Sagra del Pomodoro, a Villar Focchiardo si mangia e si beve a "Birra in festa" e a Chialamberto sono in programma tre giorni di Fiera. Anche a Leiní è tempo di bancarelle con Expotedeschi, la grande fiera del Canavese. 

Musei gratis e mostre

Questo week end è l'occasione per visitare gratis i musei della città con "Domenica al museo". Da non perdere le mostre offerte dal Mao: "Per un filo di seta", "I tessuti turkmeni" e le foto di Bruna Rotunno in "Woman in Bali". A Palazzo Madama ci sono le fotografie d'autore di Franco Fontana mentre alla Galleria Sabauda, oltre alla Venere del Botticelli, si possono ammirare i lavori del Grechetto. Anche a Venaria proseguono le mostre: quella dedicata a Lady D, "Caravaggio Experience", "Jungle" e le opere di Giovanni Boldini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni il 2 e 3 settembre

TorinoToday è in caricamento