Week-end e Festa della mamma: cosa fare e come festeggiare nonostante l'emergenza Covid

Dolci pensieri e omaggi floreali, ma restano vietati abbracci e feste

Il 10 maggio è la Festa della mamma

Il primo fine settimana di semi-libertà è alle porte ed eventi online a parte, è possibile cominciare a pensare a come trascorrere qualche ora di svago. Nonostante, per via dell'emergenza sanitaria ancora in corso, non ci sia permesso tornare alle nostre vecchie abitudini. 

Auguri mamma!

Intanto, il week-end del 9 e 10 maggio è il secondo del mese e coincide con la Festa della mamma. La migliore giornata sarebbe quella da trascorrere insieme a lei ma per ovvi motivo questo non è ancora del tutto possibile. Una breve visita è concessa, ma feste e party per celebrarla, al momento, devono essere rimandati così come purtroppo i baci e gli abbracci. 

Nel rispetto della tradizione, si potrà cogliere l'occasione per portarle l'azalea di Airc per la ricerca sul cancro che quest'anno si potrà acquistare solo online. Ma anche un qualsiasi omaggio floreale: fiorai e vivai infatti sono aperti. Oppure, sempre in un'ottica solidale, omaggiarla con la tazza griffata Fondazione Ospedale Regina Margherita per dare una mano all'ospedale dei bambini. 

Per le più golose invece, c'è sempre la possibilità di mettersi ai fornelli e creare, con l'aiuto di qualche ricetta e di un po' di fantasia, un dolce - magari una golosa torta di pesche - per festeggiarla oppure affidarsi alle mani esperte dei pasticceri più "in" di Torino. Iginio Massari per esempio propone per questo giorno speciale, gelatine e pralines a tema. 

Uscire si, ma con moderazione

L'emergenza sanitaria, ricordano spesso le istituzioni, non è ancora finita quindi, se non è vietato uscire di casa, sono caldamente raccomandate le uscite ponderate, nel rispetto delle misure di sicurezza e soprattutto evitando gli assembramenti. Sì quindi al giretto al parco, alla pedalata in bici e alla corsa per recuperare un po' di forma persa in queste lunghe settimane di stop. E c'è anche una buona notizia per gli appassionati di trekking: il decreto del 26 aprile permette infatti anche le passeggiate in montagna, considerate sport individuale a tutti gli effetti. Restano assolutamente vietati i ritrovi con gli amici o i parenti. 

Fitness, musica e teatro... restando ancora a casa

Continuano le iniziative musicali dalla Reggia di Venaria #Facciamoluce, quelle di Sconcerto e i Pink Coffee di Duo Alterno. Da non perdere gli appuntamenti online di Cubo Teatro, "Theatre on call". Tra gli incontri online dedicati alla montagna, sono sempre interessanti da seguire i webinar di Uncem. Per tenersi in forma, gli esercizi di questa settimana del Centro Polisportivo Massari e i Virtual Workout di Palestre Torino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento