WeekEnd

Torino e provincia si tingono di rosa e festeggiano la mamma: cosa fare sabato 8 e domenica 9 maggio

Sabato, dal capoluogo piemontese, parte il Giro d'Italia

E' in arrivo un altro fine settimana, il secondo per Torino e il Piemonte in zona gialla, durante il quale sarà possibile visitare musei, dedicarsi alla scoperta dei luoghi d'arte e recarsi anche a teatro. Il tutto sempre nel rispetto delle normative anti contagio.

Appuntamento con il Giro d'Italia

Ma attenzione, nel fine settimana a Torino, il protagonista d'eccezione è il Giro d'Italia che prenderà il via proprio dal capoluogo piemontese con il cronoprologo di sabato e proseguirà con la tappa Stupinigi Nichelino-Novara, nella giornata di domenica. Attenzione quindi anche alla viabilità, in città e in provincia, e a tutte le modifiche previste

Festa della mamma: regali, beneficenza e castelli

E come ogni seconda domenica di maggio, anche nel week-end in arrivo, si festeggia la mamma ed è sempre una buona occasione per fare beneficenza. Quali sono gli appuntamenti da non perdere?  In via Lagrange proseguono i banchetti di Fondazione Forma per sostenere i piccoli pazienti del Regina Margherita mentre a Bardonecchia, per l'occasione, si può acquistare l'azalea per la ricerca. Sempre restando in tema di fiori, a Cuorgnè vanno in scena la Fiera di Maggio e Florarte.

Ma per acquistare un regalo per la mamma, si può anche approfittare dei mercatini che dopo un lungo periodo di stop dovuto all'emergenza sanitaria, finalmente tornano: ai Giardini Sambuy c'è quello della biodiversità e a Moncalieri, in corso Roma, arrivano gli ambulanti di Forte dei Marmi con i loro articoli pregiati. La Festa della mamma può essere anche una bella occasione per andare a visitare insieme alcuni tra i castelli più belli del Torinese: il Castello di Masino e quello di Pralormo riaprono infatti al pubblico. Porte aperte al pubblico anche alla Palazzina di Stupinigi

Tour in città

A Torino si può approfittare delle numerose passeggiate e dei diversi tour organizzati per scoprire le bellezze della città. Vasta la scelta: "Di ponte in ponte", storia e curiosità sulle rive del Po; "Alla scoperta dei giardini storici di Torino"; "Porta Nuova e i suoi dintorni", la passeggiata con guida; "Torino e l'arte galenica", andar per farmacie antiche; "Palazzi, portoni e cortili torinesi" e ancora "Alla scoperta dell'arte sacra dedicata alla Vergine" organizzata dal Mau. 

Mostre e gallerie d'arte

Alla Gam è stata appena inaugurata la nuova mostra "Viaggio controcorrente", alla Fondazione Merz c'è l'esposizione "Marisa e Mario Merz", a Palazzo Madama continua "Ritratti d'oro e d'argento", alla Pinacoteca Agnelli "Le Corbusier" e ai Musei Reali il protagonista è Caravaggio. Nuove mostre anche al Mauto, ma a proposito di mezzi di trasporto, merita una visita la Reggia di Venaria dove si può ammirare in tutto il suo splendore e appena restaurata, la carrozza di Napoleone. 

Al Circolo del Design va in scena "Easy as a kiss" e per chi ama la fotografia, oltre alle nuove mostre di Camera dedicate a Lisette Model, Horst P. Horst e Roberto Gabetti, c'è l'originale e coloratissima "Tutto il mondo è mercato" con le immagini di Stefano Tallia allo Stand 84 di Porta Palazzo.

Numerose e varie anche le occasioni per ammirare l'arte nelle gallerie cittadine. Si può approfittare infatti di un nuovo evento di arte contemporanea a Torino "Gallerie di Primavera". Alla Galleria La Rocca c'è la personale di Diego Santini "Ricordati di sognare!"; alla Galleria Riccardo Costantini c'è la collettiva "La bellezza cambia il mondo?"; alla Salamon ci sono i maestri dell'Astrattismo tra cui anche Kandinsy e Mirò.

Spettacoli teatrali

Al Teatro Carignano c'è "Il piacere dell'onestà" di Luigi Pirandello; il Teatro Astra riapre con l'anteprima di "Sorelle" mentre al Gobetti c'è Maria Amelia Monti con "La parrucca" tratto da Natalia Ginzburg. Il Teatro Bellarte propone "Il mare a cavallo" e al Baretti c'è Saulo Lucci in "Hell O 'Dante"; al Café Muller Zibetti celebra Dante con "Una luce nella selva oscura" e al Q77 spettacoli per grandi - "Lo sguardo della luna" - e attività per i più piccini con i laboratori di "Domeniche da favola"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino e provincia si tingono di rosa e festeggiano la mamma: cosa fare sabato 8 e domenica 9 maggio

TorinoToday è in caricamento