WeekEnd

Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 6 e domenica 7 aprile

Tante idee per il week-end

Ortoflora&Natura, immagine di repertorio

Il fine settimana è ormai alle porte e a Torino, anche questa volta, non mancano le occasioni per trascorrere qualche ora all'insegna del divertimento e dello svago. Fiere, mercatini, rassegne sportive, appuntamenti a teatro e al cinema soddisferanno i gusti di tutti, in città e in provincia. 

Fiere, fiori e mercatini

Al Lingotto di Torino c'è Manualmente, l'edizione primaverile, al Parco della Cascina Vigna va in scena "Ortoflora&Natura", a Pianezza c'è Tuliparty e a Carema la Fiera di Primavera. A proposito di fiori e giardini, meritano una visita Tuliparty a Pianezza, dove si può ammirare una fioritura eccezionale di tulipani, e l'ormai conosciuto Messer Tulipano a Pralormo. Al parco Porporati di Grugliasco per gli sportivi invece c'è "Grugliaschiamo", a Collegno il mercato degli ambulanti di Forte dei Marmi, a Sangano "Giochiamo creativamente" e all'8Gallery ci si potrà divertire al Villaggio dei Lego. 

A teatro

Al Teatro Colosseo l'appuntamento più atteso è con il musical dedicato ai Queen "We will rock you" mentre al Teatro Nuovo c'è "Revolution The Beatrles Musical". A Le Musichall Antonello Costa propone "Allegro Allegro" mentre al Cubo Teatro arriva "La donna più grassa del mondo"; alla Palazzina di Caccia di Stupinigi va in scena "Il meglio di Broadway" e al Teatro Carignano "I ragazzi che si amano". Al Teatro Astra in cartellone "Platonov" e "The Yalta Game" e al Gobetti, "La lettera" e allo Spazio Opi "La venere in pelliccia". 

Week end al cinema, TorinoToday consiglia "Dolceroma"

Andrea Serrano (Lorenzo Richelmy) è un aspirante scrittore, costretto a lavorare in un obitorio in attesa della grande occasione della sua vita. Che finalmente arriva. Un grande produttore cinematografico, Oscar Martello (Luca Barbareschi), ha deciso di portare sul grande schermo il suo romanzo Non finisce qui. Ma i capitali a disposizione sono modesti, il regista (Luca Vecchi) è incompetente ed il risultato è disastroso.

La protagonista, Jacaranda Ponti (Valentina Bellè) istigata dalla sua agente Milly (Iaia Forte), temendo ripercussioni alla sua carriera, distrugge tutti gli hard disk che contengono il montato del film. Ma Oscar Martello non può permettersi un fallimento…il film deve uscire. Il distributore Remo Golia (Armando De Razza) gli fa pesanti pressioni e anche la sua affascinante e facoltosa consorte (Claudia Gerini), gli fa capire che non può permettersi di andare in bancarotta.

Così, con l’aiuto di Andrea, concepisce un piano diabolico: il rapimento da parte della criminalità organizzata della protagonista del film, i media impazziranno ed il film sarà leggenda ancor prima di arrivare in sala. Il piano sembra funzionare, nonostante il poliziotto Raul Ventura (Francesco Montanari) si metta sulle tracce di Oscar sospettando una truffa…ma l’improvvisa e inaspettata scomparsa di Jacaranda farà precipitare la situazione. Che cosa succederà?

IN CHE SALE E' IN PROGRAMMAZIONE? (CLICCA QUI)

CONSULTA LA SCHEDA FILM

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 6 e domenica 7 aprile

TorinoToday è in caricamento