E' Natale al Castello di Moncalieri, visita guidata speciale

Per festeggiare insieme l’avvento del Natale, il Castello di Moncalieri riapre le sue porte al pubblico sabato 21 e domenica 22 dicembre con visite guidate alla scoperta delle sale private dei principini e dei luoghi di ricevimento del sovrano, oggi di pertinenza dell’Arma dei Carabinieri, a cura dell’Associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri.

Accesso gratuito garantito a un massimo di 30 persone ogni ora (orario continuato dalle 10 alle 17). Il percorso si snoda attraverso la Cavallerizza, le Foresterie già Appartamento Nuovo di Sua Maestà, il Comando del 1° Reggimento Carabinieri "Piemonte" e gli ambienti comuni del Castello. Info a amicicastellomoncalieri@gmail.com e alle pagine facebook e instagram @amicicastellomoncalieri (non si effettuano prenotazioni, posti disponibili fino a raggiungimento capienza).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • "Photo action per Torino 2020" alla Gam

    • dal 19 novembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • GAM - Galleria d'Arte Moderna

I più visti

  • Torna la XXIII° edizione di Luci d'Artista: tutte le novità di quest'anno

    • Gratis
    • dal 30 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Torino
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento