menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Rowing Regatta sul Po

La Rowing Regatta sul Po

Università, festa di inizio anno rimandata: la pioggia ferma la Rowing Regatta

Questa sera, la XIX edizione della competizione a remi sul fiume, tra Politecnico e Università, non si svolgerà. Ma gli organizzatori assicurano che la festa è soltanto rimandata

Niente festa di buon inizio anno accademico per gli universitari torinesi. La pioggia infatti ha fermato la XIX Rowing Regatta e il WarmUp Party con il concerto dei Linea 77 in piazza Vittorio, gli eventi che questa sera avrebbero dovuto dare il via al nuovo anno universitario come succede ogni anno dal 1997.

La sfida a colpi di remo lungo il Po, tra Politecnico di Torino e Università degli Studi - ispirata alla storica gara tra gli atenei inglesi di Oxford e Cambdridge -, è stata infatti annullata e rimandata a data da destinarsi.

"La pioggia ha impedito di festeggiare l'inizio di un nuovo anno accademico come avremmo voluto - ha commentato dispiaciuta l'assessore alle Politiche Educative del Comune, Mariagrazia Pellerino -, ma nulla impedirà a Torino di essere sempre più la città universitaria che stiamo costruendo ogni giorno”.
 
La Rowing Regatta, ideata diciannove anni fa dal Cus Torino, è diventata un vero e proprio importante appuntamento sportivo per il mondo universitario torinese. I festeggiamenti sarebbero dovuti iniziare alle 18.30 con le sfilate in via Po degli equipaggi in gara e dopo la competizione sul fiume, tra i ponti Vittorio Emanuele e Umberto I, con il grande party in piazza Vittorio e il concerto.

La festa però, assicurano gli organizzatori, è soltanto rimandata: gli universitari attendono al più presto la comunicazione di una nuova data. 

Approfondimenti
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento