Lunedì, 25 Ottobre 2021
Eventi Lingotto

Nasce la fabbrica del cioccolato al “Ferrante Aporti” grazie di Unicredit Foundation

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Verrà inaugurato presso l'Istituto Penale per Minorenni "Ferrante Aporti" in Via Berruti e Ferrero 3, il progetto "Spes@Labor", realizzato dalla Cooperativa Sociale le Soleil nell'ambito del "Bando UniCredit Carta E - Strategie di coesione sociale per i giovani" promosso da UniCredit Foundation con un finanziamento di 60.000 euro.

Il progetto mira al reinserimento di giovani detenuti all'interno del tessuto sociale, attraverso interventi di inclusione lavorativa e professionale, promuovendo la consapevolezza del carattere ri-educativo della detenzione e creare possibilità di riscatto e reinserimento nella società

Nel corso dell'incontro interverranno:

- Serenella Pesarin, Direttore Generale del Dipartimento Giustizia Minorile

- Antonio Pappalardo, del Centro Giustizia Minorile

- Gabriella Picco, Direttore dell'I.P.M. "Ferrante Aporti"

- Elide Tisi, Vice Sindaco di Torino

- Maurizio Carrara, Presidente di UniCredit Foundation

- Giovanni Forestiero, Responsabile di Territorio Nord Ovest di UniCredit

- D. Danilo Magni, Direttore Opera Torinese del Murialdo

- Nadyr Duroux, Capofila del progetto 'Spes@Labor' della Cooperativa Sociale le Soleil.

Il progetto mira al reinserimento di giovani detenuti all'interno del tessuto sociale, attraverso interventi di inclusione lavorativa e professionale:

- fornendo le competenze necessarie ai giovani per intraprendere una professionalità;

- sviluppando le relazioni e la gestione dei rapporti con i colleghi di lavoro, i collaboratori e il personale esterno

E' stato fornito un corso di formazione propedeutica all'avviamento professionale, attraverso la distribuzione di materiale

Informativo didattico necessario e il supporto di un educatore, di un formatore e di un coordinatore di progetto.

Si proseguirà poi con l'allestimento all'interno dell'Istituto Penale per Minorenni "Ferrante Aporti" di un laboratorio con i

macchinari per la produzione, l'imballaggio, lo stoccaggio e il trasporto del cioccolato.

Otto, fra i 16 ragazzi partecipanti al corso di formazione, avranno infine la possibilità di accedere a una borsa lavoro che darà

loro la possibilità di svolgere una professione attinente a quella esercitata durante l'apprendistato in laboratorio.

Ne beneficeranno 16 ragazzi ospitati nell'I.P.M "Ferrante Aporti".

Per l'erogazione dei servizi di formazione e gestione delle borse lavoro la cooperativa la Cooperativa "Le Soleil" si affiancherà alla "Comunità Murialdo Piemonte", che possiede esperienza pregressa in seno alla struttura penitenziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce la fabbrica del cioccolato al “Ferrante Aporti” grazie di Unicredit Foundation

TorinoToday è in caricamento