Eventi

Tutta Dritta 2013: Turin Marathon sfida Milano: obiettivo 7 mila iscritti

Sono già oltre 4 mila gli atleti iscritti alla undicesima edizione della "Tutta Dritta", la corsa di dieci chilometri in programma domenica prossima 24 marzo a Torino, organizzata da Turin Marathon

Gli organizzatori della corsa podistica "Tutta Dritta", ormai diventata tradizione e giunta quest'anno alla sua undicesima edizione, vogliono tentare il bis di iscrizioni da record registrato lo scorso anno. Nel 2012 in 7 mila corsero i 10 chilometri tra piazza San Carlo e la Palazzina di Caccia di Stupinigi. Un numero davvero ambizioso da ripetere vista la concomitanza con la StraMilano.

A sei giorni dalla partenza sono comunque già oltre 4 mila le persone che si sono iscritte. Il percorso anche per quest'anno partirà da Torino per terminare a Nichelino, dando la possibilità a tutti, amatori e professionisti, di correre per le meravigliose via che il nostro territorio offre. I nomi dei top-runner, fanno sapere gli organizzatori, saranno svelati solo nell'imminenza della gara. "Anche quest'anno ospiteremo gente da tutta Italia - sottolinea il presidente di Turin Marathon, Luigi Chiabrera -, atleti che resteranno due-tre giorni in città, riempiranno gli hotel, visiteranno i musei. E' la conferma che questi eventi sono un motore straordinario per Torino e per il turismo".

Nonostante la crisi tocchi da vicino anche Turin Marathon, la società che organizza Tutta Dritta, anche per il 2013 sono stati fatti un po' di sforzi per garantire la tradizione. Da venerdì 22 a domenica 24 sono in programma tre giorni di concerti live in Piazza San Carlo con alcune tra le principali band del panorama indie torinese. Come nelle ultime tre edizioni della maratona, inoltre, la corsa sarà ritmata lungo il percorso da gruppi batteristi delle più importanti accademie musicali della città.

-> COME ISCRIVERSI A TUTTA DRITTA 2013
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutta Dritta 2013: Turin Marathon sfida Milano: obiettivo 7 mila iscritti

TorinoToday è in caricamento