menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il transito del treno turistico nei pressi di Nucetto

Il transito del treno turistico nei pressi di Nucetto

Il treno storico parte da Torino per un’esperienza unica per adulti e bambini

Per raggiungere la Mostra Nazionale del Fungo

I treni storici tornano a percorrere la Ferrovia Turistica del Tanaro fino ad Ormea, l’unica ferrovia turistica del Piemonte torna interamente percorribile dopo l’alluvione del novembre 2016. Il prossimo 16 settembre da Torino Porta Nuova si partirà per Ormea per poi arrivare a Ceva per la Mostra Nazionale del Fungo.

Grazie all’impegno di RFI e alla collaborazione raggiunta tra i diversi enti attuatori, il danno sull’unica linea ferroviaria oggi ufficialmente turistica tra Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta è stato definitivamente riparato e il prossimo 16 settembre le carrozze Centoporte potranno fare ritorno nella stazione di Ormea per continuare il “Binari senza tempo”, promosso dalla Regione Piemonte e dalla Fondazione Ferrovie dello Stato in collaborazione con l’Unione Montana Alta Val Tanaro.

Un viaggio simbolicamente importante, l’effige di un territorio che non si è arreso e che ha saputo ricucire gli strappi del recente passato. Il convoglio partirà come sempre da Torino Porta Nuova per dirigersi dapprima ad Ormea (dove è prevista una breve accoglienza per i visitatori), quindi a Ceva, per visitare la cinquantasettesima Mostra Nazionale del Fungo. Un viaggio esperienziale alla scoperta della storia e dell’enogastronomia di una valle sospesa tra mare e montagna, Piemonte e Liguria, Italia e Francia. Per informazioni e prenotazioni: www.piemontevic.com; info@piemontevic.com.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento