Torna la "Va-lentino", la corsa non competitiva aperta a tutti

VA LENTINO 2015 – 7° MEMORIAL ALBERTO TROMBETTA. Appuntamento giovedì 2 luglio con la corsa non competitiva aperta a tutti, anche ai bambini fino ai 12 anni.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

È in programma giovedì 2 luglio alle ore 20.30 l'appuntamento estivo più atteso da tutti i runners torinesi: torna infatti la "Va-Lentino", la corsa non competitiva di sette km aperta a tutti, organizzata da Base Running Asd all'interno di uno dei parchi più amati della città.

Nata nel 2009, "un po' per scherzo un po' per sfida" come afferma Alessandro Rastello, Presidente di Base Running, la corsa è diventata negli anni un punto di riferimento per tutti i corridori e gli amanti dello sport all'aria aperta, registrando nel 2014 oltre 2mila partecipanti che hanno affollato il parco del Valentino trasformandola nella corsa serale più partecipata di Torino.

Sono tanti gli ingredienti che rendono unico questo evento sportivo: innanzitutto la collocazione infrasettimanale, occasione ideale per "allenarsi" e divertirsi nell'affascinante cornice di uno dei polmoni verdi più apprezzati di Torino; la possibilità di partecipare con amici, colleghi di lavoro o con tutta la famiglia: anche quest'anno, infatti, è prevista la "Va-Lentino" Junior, la corsa di 500-1000 metri dedicata ai bambini da 0 a 12 anni; infine il servizio di Fitness Warm Up per tutti i runners a cura della Palestra Sport Town di Torino, che darà la possibilità ai partecipanti di prepararsi al meglio alla corsa con i preziosi consigli degli esperti.

L'attenzione al sociale che contraddistingue le corse organizzate da Base Running non poteva mancare anche in questa occasione. Alla corsa faranno infatti il loro esordio agonistico alcuni pazienti affetti da emofilia del progetto Ny Marathon che si stanno allenando per disputare la Maratona più famosa al mondo, quella della Grande Mela. Una sfida affascinante e allo stesso tempo particolarmente complessa, che i runners stanno affrontando con grande entusiasmo. Tutti i corridori sono seguiti da uno staff multidisciplinare, composto ortopedici, ematologi, fisioterapisti e specialisti in scienze motorie e sport, per affrontare sia l'aspetto di training che la gestione del paziente emofilico nella sua globalità. Il monitoraggio costante sarà un elemento fondamentale durante tutto il percorso di allenamento e questo primo test agonistico rappresenta un banco di prova importante per tutti questi pazienti particolarmente sportivi.

LE INFORMAZIONI UTILI PER PARTECIPARE ALLA CORSA:

-il ritrovo è fissato dalle ore 18.30 presso la Reale Società Canottieri Cerea (viale Virgilio 61) all'interno del Parco del Valentino. Il Warm-up con fitness pre-corsa è previsto alle ore 19. Alle ore 19.45 scatterà la corsa per tutti i giovanissimi runners che si cimenteranno nelle lunghezze dei 500 e 1000 metri; infine, alle 20.30 sarà la volta dello start della "VA LENTINO" con il percorso che si alternerà tra le due sponde del fiume Po.

Le iscrizioni sono già aperte con le seguenti modalità:

-fino al 27 giugno sarà possibile iscriversi presso Base Running Outlet corso Trapani 233; Palestra Sport Town di via Nizza 262, Lingotto

-entro il 1 luglio presso Base Running corso Cairoli 28/C

Il costo dell'iscrizione fino al 28 giugno è di € 15,00, mentre dal 29 giugno è di € 20.

L'iscrizione comprende: il pacco gara per tutti i partecipanti, per i primi 2mila iscritti una t-shirt tecnica Diadora, cronometraggio, ristoro finale e servizio deposito borse.

Per la Va-Lentino Junior le modalità sono le medesime e il costo è di € 3,00. Ai primi 300 iscritti è riservata anche la t-shirt ufficiale della manifestazione.

Un ringraziamento speciale va inoltre agli sponsor dell'edizione 2015: Caffè Costadoro e Battaglio che offriranno il ristoro finale, Diadora che metterà a disposizione le 2mila t-shirt tecniche per i più rapidi ad iscriversi, Scavino che fornirà l'impianto audio, Sport Town, i cui istruttori contribuiranno al riscaldamento dei partecipanti e Glebb & Metzger che curerà gli aspetti "social" della corsa.

Non resta che indossare scarpe da ginnastica, maglietta e pantaloncini e segnarsi sull'agenda appuntamento del 2 luglio con la "Va Lentino", la corsa serale più partecipata di Torino.

Torna su
TorinoToday è in caricamento