Sabato, 25 Settembre 2021
Eventi

Torino Jazz Festival, attesi cinquantamila spettatori ai concerti

La Commissione Cultura del Comune ha discusso una prima previsione del pubblico che sarà presente al Festival in programma tra il 27 aprile e il 1° maggio

In Commissione Cultura si parla di jazz. E' in programma la prima edizione del Torino Jazz Festival. Davanti al presidente Luca Cassiani e ai Consiglieri comunali, l’assessore alla Cultura Maurizio Braccialarghe ha detto che sono cinquantamila gli spettatori previsti per i concerti più importanti della rassegna in programma a Torino dal prossimo 27 aprile al 1° maggio.
 
Ottime le aspettative per i concerti che si svolgeranno in piazza Castello e in piazzale Valdo Fusi (compreso il grande appuntamento del 1° maggio). Riguardo alle presenze turistiche in città, l’assessore ha auspicato un aumento delle presenze negli alberghi torinesi durante i cinque giorni della rassegna. Sempre in merito ai concerti del cartellone principale di piazza Castello e di piazzale Valdo Fusi, Braccialarghe ha precisato il cachet degli artisti che arriveranno a Torino.
 
L’esibizione di ciascun gruppo avrà un costo tra i quindicimila e i trentamila euro. Per questi concerti non sono previste coperture in caso di pioggia: sarà allestito un grande palco scoperto in piazza Castello, mentre in piazzale Valdo Fusi sarà predisposto un prolungamento del Jazz Club in grado di ospitare cinquecento spettatori.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino Jazz Festival, attesi cinquantamila spettatori ai concerti

TorinoToday è in caricamento