menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino Jazz Festival, Braccialarghe: "Costerà un milione di euro"

Dal 27 aprile al 1° maggio Torino sarà capitale del Jazz. Il festival è a ingresso gratuito. L'assessore: "Il 50 per cento è finanziato con contributi di sponsor privati già definiti"

Non è così lontano il Torino Jazz Festival, la cui musica invaderà Torino dal 27 aprile al 1° maggio. L’assessore alla Cultura Maurizio Braccialarghe nel rispondere in Consiglio Comunale a un’interpellanza dei consiglieri della Lega Nord Ricca, Carbonero e Cervetti ha delineato le caratteristiche della rassegna musicale.

I concerti saranno ben 52, ci sarà una collaborazione con dodici locali sul Po, una rassegna cinematografica allestita con il Museo del cinema, un cartellone di incontri con i protagonisti della musica afro americana al Circolo dei Lettori. Piazza Castello ospiterà alcuni concerti ed è prevista una sede anche in piazzale Valdo Fusi, in collaborazione con il Jazz Club Torino. Il tutto a ingresso gratuito.

Proprio sul finanziamento del cartellone l’assessore Braccialrghe ha dato alcune specifiche: “La rassegna jazz costerà complessivamente un milione di euro. Cinquecentomila provengono da un contributo della Città (e si tratta di una parte dello stanziamento di bilancio previsto per la 'Fondazione attività musicali' su un totale di 2.900.000), mentre il rimanente 50 per cento è finanziato con contributi di sponsor privati già definiti.


“Sono in corso trattative con altri privati – ha precisato Braccialarghe - e non escludo di poter aumentare il contributo dei privati nel finanziare la manifestazione, diminuendo così il contributo pubblico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento