Eventi Aurora / Via Francesco Cigna

In città ad agosto il Todays Festival, per valorizzare le periferie e i giovani talenti

Musica, laboratori, incontri e installazioni negli affascinanti luoghi di recupero su cui la Città lavora da anni. Uno dei più attesi è lo show dal vivo del maestro John Carpenter

La presentazione di Todays alla Galleria Gagliardi e Domke

Todays torna a Torino nell'ultimo fine settimana di agosto con un obiettivo particolare: quello di valorizzare le periferie. E' questa infatti la peculiarità del festival - un mix tra suoni, installazioni artistiche e laboratori - che punta al coinvolgimento di realtà, associazioni e artisti del territorio che hanno saputo e che sappiano, interpretare i cambiamenti e raccontare il presente nella musica, nell'arte e nella creatività.

Dal 26 al 28 agosto Todays ha scelto come palcoscenici, i luoghi della Torino nord, sull'asse di via Cigna. Innanzitutto il grande prato verde di Spazio 211 e a pochi passi, la piazza semiscoperta, fulcro evocativo dell'ex Industria Nazionale Incet, protagonista di un ampio intervento di recuperto urbano da parte della Città. I locali interni, tra le mura della fabbrica, saranno in particolare il luogo della notte e ospiteranno clubbing e puzzle di suoni mentre nella Galleria d'Arte Gagliardi e Domke, affascinante spazio dove sorgevano vecchie acciaierie e ora luogo d'eccellenza dell'arte contemporanea in città, si riuniranno per Tolab, opinion maker, giovani artisti, sperimentatori, produttori di talenti e i designer del terzo millennio.

Tra i protagonisti musicali di questa edizione di Todays, i riflettori sono in particolare puntati sull'esordio dal vivo del maestro John Carpenter che interpreterà "Lost Themes" e un'affilata e curata selezione delle sue colonne sonore più famose, accompagnate dalle immagini dei suoi film. Ma sul palco di Spazio 211 si esibiranno anche le leggende viventi del rock'n'roll dei "The Jesus and Mary Chain", il trio Stearica e i "Giuda", gli ambasciatori italiani nel mondo del punk. E ancora i "SoulWax" in un vero live di batteria, chitarra, basso e voce; i nostrani "I Cani", la band di Niccolò Contessa e molti altri artisti ancora.

Progetto della Città di Torino, Todays è realizzato dalla Fondazione per la Cultura Torino grazie alla rinnovata difucia di Compagnia di San Paolo e Fondazione Crt che hanno accompagnato la crescita del Festival, confermando così una preziosa attenzione verso le periferie e verso i giovani talenti. "Il merito di Todays - ha detto il neo assessore alla Cultura della giunta Appendino, Francesca Leon - è quello di illuminare una zona di Torino, su cui la Città lavora da tanti anni, grazie  all'arte contemporanea, utilizzata come strumento importante per comprendere la realtà. Questi spazi riallacciano i punti di un sistema e il nostro lavoro, in futuro, - ha concluso l'assessore - sarà quello di tracciare sempre nuove rotte". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In città ad agosto il Todays Festival, per valorizzare le periferie e i giovani talenti

TorinoToday è in caricamento