"L'ultima dei problemi", Tiziana Cardella al Molo di Lilith

"L'ultima dei problemi" di e con Tiziana Cardella il 13 luglio al Molo di Lilith.  Può una bambina cresciuta a gelato e coccoina diventare una donna che non profana le tombe? E' possibile scegliere la monogamia anche se il primo approccio sessuale avviene durante una calamità?
Può una donna affidarsi alla magia senza compromettere la propria virilità?

Lo spettacolo comico di Tiziana Cardella è come un viaggio nel Paese delle Meraviglie, ma senza Alice e senza meraviglie. Tiziana Cardella è una giovanissima comica quarantaduenne che porta in giro il suo spettacolo da 65 settimane + 2 giorni. Ha accantonato, per il momento, il desiderio di parcheggiare male per potersi sentire finalmente donna ma non smette di sognare. Ingresso libero con tessera Arci

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il 25° Festival delle Colline Torinesi diventa "diffuso" e... dura un anno

    • dal 4 giugno 2020 al 30 giugno 2021
    • Varie location
  • La Divina Commedia Opera Musical all'Alfieri

    • dal 26 al 31 gennaio 2021
    • Teatro Alfieri
  • Cineteatro Baretti, riparte la stagione in streaming: gli appuntamenti di gennaio

    • dal 12 al 27 gennaio 2021
    • streaming, pagina facebook @cineteatrobaretti

I più visti

  • Torna la XXIII° edizione di Luci d'Artista: tutte le novità di quest'anno

    • Gratis
    • dal 30 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Torino
  • Andy Warhol è ... super Pop! Alla Palazzina di Caccia di Stupinigi

    • dal 24 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzina di Caccia di Stupinigi
  • "Cinemaddosso. I costumi di Annamode da Cinecittà ad Hollywood" alla Mole

    • dal 14 febbraio 2020 al 18 gennaio 2021
    • Museo del Cinema
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento