The Why not, live al Teatro Q77

Venerdì 25 ottobre, con inizio alle ore 21, la band “The Why Not” porta il proprio show sulla piazza di Torino, più precisamente al “Teatro Q77” di corso Brescia 77, seconda serata della rassegna-concorso musicale “The Dark Side of the Mood” che fino al 15 maggio del prossimo anno porta sul palcoscenico 8 tribute e cover band dedicate ad artisti italiani e stranieri.

Lo spettacolo dei The Why Not, intitolato “Back in Time”, è una sorta di ideale macchina del tempo che attraverso la musica e le immagini che scorrono sullo schermo ripercorre tanto il sound dei decenni attraversati, almeno quanto si trasforma in un tuffo nella memoria collettiva, fra centinaia di video e fotografie che scorrono senza sosta per tutta la durata del concerto.

Un enorme TG che non tralascia nulla, dalla cronaca allo spettacolo, dai gadget più usati ai film che hanno fatto epoca, mentre la band suona dal vivo la “colonna sonora” di ogni decennio attraverso numerosi medley italiani e stranieri, per un totale di oltre 40 brani in scaletta in quasi due ore di spettacolo. Per informazioni e prenotazioni tel. 335.8366084 – info@qsettantasette.com, prevendite sul sito LiveTicket.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Parte “Sisifo”: la nuova stagione di Casa Fools

    • Gratis
    • dal 12 febbraio al 30 maggio 2021
    • Casa Fools - Teatro Vanchiglia

I più visti

  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento