The Doggone Dogs al Molo di Lilith

Il 22 marzo al Molo di Lilith in scena The Doggone Dogs. Band torinese che parte dai suoni tradizionali della musica Americana – country, blues e rock and roll – e vola verso destinazioni inaspettate, grazie al loro frontman, cantante, chitarrista ed autore Stewart Arnold, 100% americano, che ha portato la sua passione per la musica Country dal New Jersey fino in Italia.

Ad accompagnarlo Giancarlo Bonino, Roberto di Bacco e Aldo Terzini, tre musicisti provenienti da culture musicali differenti come jazz, rock, folk, musica celtica e classica. Assieme trovano una zona di incontro nella tipica formazione rock di due chitarre, basso e batteria, ma senza mai cadere nel banale: così nascono The Doggone Dogs.

The Doggone Dogs suonano assieme da circa 10 anni: i loro live nel locali di Torino sono sempre seguiti da un pubblico affezionato in costante crescita. Ingresso libero con tessera Arci.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Seeyousound International Music Film Festival, a febbraio online in streaming

    • dal 19 al 25 febbraio 2021
    • online on demand su PLAYSYS.TV
  • Parte “Sisifo”: la nuova stagione di Casa Fools

    • Gratis
    • dal 12 febbraio al 30 maggio 2021
    • Casa Fools - Teatro Vanchiglia
  • "Ice Blue", la Filarmonica di Torino in streaming

    • Gratis
    • 2 marzo 2021
    • in streaming pagina YouTube di Oft

I più visti

  • Torna la XXIII° edizione di Luci d'Artista: tutte le novità di quest'anno

    • Gratis
    • dal 30 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Torino
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento