Spettacolo teatrale conta, conta... che ti passa!

L'associazione "Decima Arte" presenta lo spettacolo teatrale "Conta, conta... che ti passa!", commedia comica brillante in due atti tratta da "Natale al Basilico" di Valerio Di Piramo
traduzione ed adattamento in napoletano di Matteo Ferrara e Fabio Clarino regia di Matteo Ferrara.

Per una serie di paradossali circostanze, Oreste, che già pregustava di trascorrere alcuni giorni in intimità solo con sua moglie Carla, si ritrova in casa ospiti inattesi ed alquanto bizzarri. In questa convivenza Oreste trascorrerà uno dei periodi più incasinati della sua vita!.

Infatti, tra i problemi di salute della suocera, la stravaganza di Lillì e del russo Vladimir (entrambi amici di Rosa Culetto, la suocera), tra le cure erboristiche e la bufera di neve che blocca tutti in casa "Conta, conta... che ti passa!" si sviluppa in un susseguirsi di colpi di scena, gag irresistibili e situazioni di altissima comicità.

Recitata in un napoletano comprensibilissimo, con parti in italiano, "Conta, conta... che ti passa!" è una commedia brillante, vivace e divertente, che farà piangere dal ridere, sin dalle prime battute!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Per cause non dipendenti dall'Associazione Decima Arte, lo spettacolo è rimandato a data da definirsi.

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento