rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Teatro

"Queen at the Opera", al teatro Alfieri lo show ispirato alle melodie più belle di Freddie Mercury &C.

Sul palco, oltre 40 performer  tra cui talentuosi cantanti come Luca Marconi, Alessandro Marchi e Valentina Ferrari

Sarà una delle 'perle' del cartellone di Torino Spettacoli, proprio come aveva annunciato la direttrice Irene Mesturino, a inizio stagione. Si tratta di "Queen at the Opera", il primo e inimitabile show rock-sinfonico interamente basato sulle musiche dei Queen e di Freddie Mercury che torna, dopo lo stop di quasi due anni dovuto alla pandemia, in una nuova versione, con una nuova scaletta e una nuova scenotecnica.

Lo spettacolo, nato da un'idea di Simone Scorcelletti, è tornato in tour in tutta Italia e arriverà il 28 febbraio, purtroppo con una sola serata, al Teatro Alfieri di Torino (biglietti in vendita su TicketOne, da 28 a 55 euro).

In scena, a interpretare i brani più belli eseguiti da Freddie Mercury, Brian May, John Deacon, Roger Taylor, oltre 40 performer  tra cui talentuosi cantanti come Luca Marconi, Alessandro Marchi e Valentina Ferrari già noti al pubblico di "Notre dame de Paris", "Romeo e Giulietta", "Priscilla la regina del deserto", “Hair”, "The voice" e "Roma Opera Musical".

Sul palco, anche l'orchestra dal vivo, diretta dal maestro Piero Gallo, e la rock band che fonderanno insieme i loro stili e saranno colonne portanti dello show. Il pubblico ascolterà i classici senza tempo: da We are the champions a Bohemian rhapsody e ancora, We will rock you, The show must go on, Radio Ga Ga, A kind of magic, Love of my life t e tanti altri  e una rock band possono generare. Il tutto sarà inoltre impreziosito da un suggestivo visual show, che renderà l'atmosfera dello spettacolo ancora più emozionante e coinvolgente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Queen at the Opera", al teatro Alfieri lo show ispirato alle melodie più belle di Freddie Mercury &C.

TorinoToday è in caricamento