Ambiente a tutto TOndo: la tavola rotonda sul tema "Acqua"

“Ambiente a tutto TOndo”. Il 18 marzo a Torino, si terrà l’ultimo incontro virtuale con tecnici ed esperti, associazioni ed enti attivi della società civile torinese, per discutere sul tema Acqua

La Casa dell’Ambiente di Torino è un polo di cultura ambientale e della sostenibilità a tutto tondo. Il progetto nasce per essere, nel senso reale del termine, una “casa”: un luogo fisico in cui poter parlare di ambiente, uno spazio d’incontro per le realtà del territorio, realizzando la possibilità di costruire collaborazioni e partenariati. Per impedire che l'emergenza attuale possa ostacolare tali possibilità di confronto, la Casa dell'Ambiente ha deciso di riprendere le proprie attività in modalità a distanza. La prima iniziativa on line proposta è una serie di tavole rotonde tra dicembre e marzo. Questo ciclo di incontri verrà realizzato in modo da presentare le sfide, i progetti e le realtà del territorio torinese, affrontando sette tematiche: acqua, mobilità, inquinamento atmosferico, verde urbano, cittadinanza attiva, cibo e rifiuti.

L’iniziativa è rivolta a tutti i cittadini, con l'obiettivo di renderli più consapevoli della realtà in cui vivono, dando loro la possibilità di partecipare e condividere idee, dubbi e perplessità.
Ogni incontro vedrà la partecipazione di tecnici ed esperti, associazioni ed enti attivi della società civile, con l'obiettivo di rispondere a due domande:
Come la città sta affrontando le sfide ambientali?
Cosa può fare ciascun cittadino per contribuire?
La durata indicativa è di 60 minuti per ciascun incontro.

Si terrà il 18 marzo 2021 alle 18.30 la settima e ultima tavola rotonda organizzata dalla Casa dell’Ambiente di Torino, in collaborazione con “Il Pianeta azzurro”, in preparazione della Giornata Mondiale dell’Acqua. L’incontro vedrà i contributi di diversi attori del panorama torinese che si occupano di risorse idriche. I cittadini potranno conoscere e confrontarsi con i rappresentanti di associazioni che presenteranno le loro realtà: gli interventi saranno volti a discutere in merito alla corretta comunicazione ed educazione alla salvaguardia delle risorse idriche di Torino.

Interverranno
ing. Anna D'Accorso, responsabile del settore di Educazione ambientale dell'Associazione Hydroaid
Ippolito Ostellino, naturalista esperto in materia di gestione del paesaggio
Franco Borgogno, comunicatore ambientale e Presidente di Ocean Literacy Italia
Marco Bonfante, Presidente dell'Associazione Vie d'Acqua
Mauro Allietta, Presidente dell'Associazione I Love Toret
modera la Casa dell’Ambiente

Sarà possibile seguire la tavola rotonda virtuale tramite la pagina Facebook di “Casa dell’ambiente”.

Ambiente a tutto TOndo è organizzato da Casa dell’Ambiente - WEEC
Media partner “.eco, l’educazione sostenibile”, “Il Pianeta azzurro”, Eco dalle Città, Istituto per l’Ambiente e l’Educazione Scholé Futuro Onlus

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La fabbrica del libro, incontri online sulla storia di Pinerolo

    • solo oggi
    • 14 aprile 2021
    • diretta sulle pagine Facebook StoriadiPinerolo e CittadiPinerolo
  • “Tempi difficili", gli incontri online del Politecnico di Torino

    • dal 13 marzo al 5 giugno 2021
    • Online
  • Musei Reali, “Da Torino tutt’intorno” il ciclo di webinar da febbraio a giugno

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2021
    • Online

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento