Giovedì, 23 Settembre 2021
Eventi Centro / Piazza San Carlo

Streetball Italian Tour 2012 sbarca a Torino

Lo Streetball arriva anche a Torino. Dopo la tappa milanese, il 3contro3 organizzato dalla Fip, il 16 e 17 giugno, vivrà nel capoluogo piemontese, precisamente in piazza San Carlo

Dopo la tappa milanese “Streetball Italian Tour 2012”, la competizione 3contro3 organizzata dalla Federazione Italiana Pallacanestro, giunge a Torino. In piazza San Carlo nel prossimo fine settimana (16 – 17 giugno) verranno allestiti otto campi di gara. La manifestazione toccherà poi Salerno, Reggio Calabria e si concluderà a Trieste dove, domenica 8 luglio, i vincitori delle varie fasi si ritroveranno per la Finale Nazionale. Da qui usciranno le squadre della categoria Over18 le quali si giocheranno il FIBA 3×3 Tour Master a Madrid (Spagna) l’8 e il 9 settembre 2012. Infine le migliori squadre del World Tour Master parteciperanno al FIBA 3×3 World Tour Final che si svolgerà a Miami (USA) il 22 e il 23 settembre 2012.

Streetball Italian Tour 2012, il cui principale obiettivo è quello di ottenere il riconoscimento dal CIO come disciplina olimpica già dai Giochi di Rio nel 2016, proporrà un vero e proprio villaggio sportivo. Oltre agli otto campi, quella che viene definita la “Basket Arena”, in piazza ci sarà anche l’Area Kids dedicata ai più piccoli, in questo spazio gli istruttori della Fip avvicineranno allo sport bambini e bambine Under 12.

L’assessore allo Sport Stefano Gallo, nel ringraziare gli organizzatori di “Streetball Italian Tour 2012” per aver “scelto Torino quale seconda tappa di questa bella iniziativa”, sottolinea come “anche questa manifestazione confermi, semmai ce ne fosse ancora bisogno, che Torino ha tutte le carte in regole per vincere la sfida ed ottenere nel 2015 il titolo di Capitale europea dello Sport. "Sono particolarmente contento – aggiunge l’assessore – che, piazza San Carlo – il salotto di Torino – faccia da cornice ad un evento che ha come scopo principale la promozione di uno sport così spettacolare come il basket e sin d’ora chiedo agli organizzatori che questa manifestazione si svolga a Torino anche per gli anni a venire”.



In conferenza stampa il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro, Dino Meneghin, ha invitato le società di pallacanestro e i ragazzi ad iscriversi, ”avvicinandosi così a questa disciplina che innanzitutto apre la mente e, inoltre, consente di cimentarsi con grandi atleti”. Sempre in tema di giovani il presidente della Fip Piemonte Giorgio Mapelli nel ricordare che Piemonte rappresenta un terreno fertile per questo gioco ha commentato: “La voglia di pallacanestro dei giovani rappresenta una forza importante che deve potersi esprimere negli spazi pubblici della nostra città. Lo Streetball rappresenta il modo migliore per vivere gli spazi cittadini, compresi quelli della periferia e far sì che in quelle aree i veri protagonisti siano il divertimento e il gioco di squadra”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Streetball Italian Tour 2012 sbarca a Torino

TorinoToday è in caricamento