"Sognando...un Tango", teatro per beneficenza a Cuorgnè

Ottobre 2014 nasce a Rivarolo Canavese l'associazione culturale ‘I Ragazzi del Tango’ che si propone sul territorio canavesano per diffondere la cultura argentina principalmente legata al tango.
Tra gli scopi sociali vi è anche quello della beneficenza

In collaborazione con il comune di Cuorgnè viene individuato un primo progetto utile a raccogliere fondi da devolvere ad una associazione onlus presente a Cuorgnè: 'Una casa per gli amici di Francesco - Una carezza per Carla ’.

I Ragazzi del Tango sono protagonisti quindi di uno spettacolo dal titolo 'Sognando…un Tango’ Amore, poesia, musica e danza… un semplice racconto di vita narrato e vissuto dagli interpreti tra sogno e realtà, che andrà in scena sabato 30 aprile 2016 ore 21 e domenica 1 maggio 2016 ore 16, presso il teatro Morgando di Cuorgnè.

Per informazioni e prenotazioni, e-mail: iragazzideltango@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il 25° Festival delle Colline Torinesi diventa "diffuso" e... dura un anno

    • dal 4 giugno 2020 al 30 giugno 2021
    • Varie location
  • "Così fan tutte", Riccardo Muti al Teatro Regio per la prima volta

    • 11 marzo 2021
    • Online
  • Piccolo Teatro Comico di Torino, online lo spettacolo "Don Camillo e Peppone"

    • 5 marzo 2021
    • Online

I più visti

  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento