Studio per una Wunderkammer_Barriera di Milano: a Torino arriva Sergio Racanati

A pochi giorni dall’avvio della Settimana dell’Arte, arriva a Torino Sergio Racanati, celebre artista impegnato nelle pratiche creative afferenti al contesto urbano. Ospitato dal progetto Barriera in Divenire, la ricerca artistica di Racanati, in collaborazione con Cristina Pistoletto, afferisce alla sfera etnografica attraverso una metodologia relazionale, fatta di incontri, attraversamenti, intrecci e visioni. Una introspezione nel territorio di Barriera di Milano in cui l’artista Sergio Racanati attiva un processo di cura della relazione prossima, casuale e necessaria al tempo stesso, sempre motivante, forte, spontanea, vera e intensa contemporaneamente.

Il risultato è una testimonianza del processo e degli incontri, in forma di Wunderkammer – camera delle meraviglie – fatta di frammenti, narrazioni, schegge, stracci e rifiuti. Il racconto di tasselli di vita, al tempo stesso essenziali e inutili, in cui sarà forte la volontà di metterli in luce sotto l’etnografia contemporanea, cercando di darne un senso e una delle possibili interpretazioni. Il culmine del lavoro di Sergio Racanati sarà rappresentanto dalla mostra work in progress Wunderkammer-Barriera di Milano, ospitata nelle vetrine di Spazio Montanaro, che si concluderà durante la Settimana dell’Arte di Torino e rimarrà esposta fino al 10 novembre.

Giovedì 05 novembre alle 18.00 una tavola rotonda online sulla piattaforma Zoom, in collaborazione con Radio Banda Larga, dal titolo Incontro e discussione con Sergio Racanati, condotto da Alessandro Stillo e Cristina Pistoletto. L’artista – Sergio Racanati, classe 1982, artista pugliese pluripremiato internazionalmente e attivo tra Milano e Bari, viaggia da sempre tra l’Himalaya e il Brasile alla volta di progettare residenze artistiche in luoghi incantevoli. Reduce dal suo recente lavoro cinematografico DEBRIS/DETRITI_Salinas Grandes, selezionato per l’Out of Bounds Film Festival 2020, la sua ricerca artistica verte su rapporto tra scienze sociali, storia e cultura popolare attraverso una visione etnografica, indagando sulle incongruenze della quotidianità.

CasaBottega è un progetto di Sumisura Aps, Associazione Respons/Ability, Liberitutti scs, Città di Torino - Divisione Decentramento, Servizi Culturali e Amm.vi, Giovani e Pari Opportunità - Torino Creativa, Circoscrizione 6. Il progetto è realizzato con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del “Bando CivICa”, progetti di Cultura e Innovazione Civica”. La Compagnia sostiene iniziative volte alla sperimentazione di nuove pratiche culturali capaci di agire sull’impatto civico: migliorare la convivenza e la coesione sociale, la qualità della cittadinanza, contrastare le discriminazioni, favorire la consapevolezza sui diritti individuali, civili e sociali, disgregare le disuguaglianze nella distribuzione delle opportunità che consentano alle persone di vivere in modo attivo e rispettoso del sé e degli altri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Al Mufant arriva Sailor Moon: la mostra dedicata alla guerriera giapponese

    • dal 19 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • MuFant - MuseoLab del Fantastico e della Fantascienza
  • Andy Warhol è ... super Pop! Alla Palazzina di Caccia di Stupinigi

    • dal 24 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzina di Caccia di Stupinigi
  • "Cinemaddosso. I costumi di Annamode da Cinecittà ad Hollywood" alla Mole

    • dal 14 febbraio 2020 al 18 gennaio 2021
    • Museo del Cinema

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • A piedi o in bici sul Sentiero Ritrovato: si parte da Chiusa San Michele

    • dal 4 maggio al 30 novembre 2020
    • Borgata Bennale
  • Ha riaperto Casa Lajolo: al via anche le visite guidate

    • dal 31 maggio al 31 dicembre 2020
    • Casa lajolo
  • Fase 2, la Palazzina di Caccia di Stupinigi riapre al pubblico

    • dal 26 maggio al 31 dicembre 2020
    • Palazzina di Caccia di Stupinigi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento