"Senza etichetta - il vino libero, davvero" al Molo di Lilith

Vignaioli provenienti da tutta Italia per una giornata all'insegna del vino di qualità e della convivialità.
Se credete che il vino sia una faccenda da esperti
se siete esperti ma pensate di avere ancora da imparare
se vi fanno paura quelli che roteano troppo il calice
se vi fanno paura gli astemi
se avete sentito parlare di "vino naturale" ma non avete ancora capito bene di cosa si tratti
se credete che dietro a ogni vino ci siano una terra e una storia da raccontare

se volete capire cosa diavolo significa "terroir"
se il contenuto vi interessa più dell'etichetta
se vi piacciono gli anniversari
se vi piace il cibo buono
se vi piacciono le feste
se vi piace la gente
se vi piace il vino, naturalmente

insomma, se vi piace la vita allora Senza etichetta, il 4 maggio al Molo di Lilith è il posto giusto per voi. (La degustazione è libera, è possibile acquistare i vini. Negli orari di degustazione sarà aperta la cucina del Molo).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • "Cena per la Ricerca" al Piano 35 del grattacielo Intesa Sanpaolo: al via alle prenotazioni

    • solo oggi
    • 14 novembre 2019
    • Piano 35 - Grattacielo Intesa Sanpaolo
  • The Latin Street Food Christmas Edition al Kubo Evolution di Leini

    • dal 30 novembre al 1 dicembre 2019
    • Kubo Evolotion
  • Cena drag con delitto a La Lanterna

    • 22 novembre 2019
    • Circolo La Lanterna 1.0

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Escursioni d'autunno: treni storici da Torino alla Valle Tanaro

    • dal 15 settembre al 8 dicembre 2019
    • Stazione Porta Nuova
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento