menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Museo dello Sport: donati i guantoni da boxe dal campione Mazzinighi

Il Museo dello Sport continua ad arricchirsi di nuovi importanti cimeli e di testimonianze di campioni del mondo: Sandro Mazzinighi mondiale super welter dal 1963 al 1965 e nel 1968

Sandro Mazzinighi, campione del mondo di boxe dal 1963 al 1965 e nel 1968, categoria super welter, da oggi entra a far parte del Museo dello Sport di Torino. L'ex atleta ha donato infatti i suoi guantoni autografati, messi vicini ai cimeli e alle testimonianze di altri pugili come Loi, Lopopolo, Benvenuti e Bossi.

Epiche sono le battaglie di Sandro Mazzinighi con Nino Benvenuti, con Dupas e con Gonzales; indimenticabile la grande impresa a San Siro, davanti a 60 mila persone, contro Kim Soo Ki per la riconquista del titolo.

“E’ grazie alla disponibilità di campioni come lui che il Museo continua ad accrescere la propria offerta, ed è un piacere ed un onore per me – afferma il Presidente del Museo, Onorato Arisi – poter ulteriormente impreziosire la sezione dedicata al pugilato con la testimonianza di uno dei più grandi campioni degli anni ’60”.

Sandro Mazzinghi si è dichiarato "estremamente felice di potersi accompagnare ai suoi amici e sfidanti Lopopolo, Benvenuti e Bossi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento