Dopo la pausa estiva, torna San Salvario Emporium

San Salvario Emporium secondo l'artista Nicolò Canova

San Salvario Emporium torna domenica 1° settembre, dopo la pausa estiva. Come ogni mese stilisti, artigiani, designer e illustratori da tutta Italia si danno appuntamento in Piazza Madama Cristina, dalle 11 alle 20, immergendosi nell’ecosistema del quartiere di San Salvario in cui si incontrano culture e professionalità diverse, così come esigenze sociali e culturali differenti. Qui nascono quotidianamente idee originali, progetti, momenti di aggregazione che escono dagli spazi canonici per trovare collocazione in terrazze, giardini, strade e piazze.

Il market si colloca nello spazio che per tradizione storica è deputato sia al commercio sia all’incontro e all’aggregazione della comunità di un luogo: la piazza, Piazza Madama Cristina appunto, che da sempre ospita il mercato rionale durante la settimana. San Salvario Emporium è un’occasione per entrare in contatto con realtà artigiane e allo stesso tempo vivere il quartiere, frequentando i suoi spazi ed entrando in contatto con i progetti e le attività proposte dalle realtà che vi operano quotidianamente.

San Salvario secondo Nicolò Canova

Per questa edizione l'immagine del mercato è stata affidata a Nicolò Canova, un giovane artista torinese, nei cui lavori si mescolano tecniche differenti sfruttando le opportunità offerte dai nuovi media. E' stato chiesto a Nicolò di esprimere in un’illustrazione il legame tra il mercato e il quartiere in cui è inserito, evidenziando non tanto le caratteristiche comuni, quanto lo spirito che anima il lavoro di Emporium, una costante aspirazione a rappresentare la tradizione e la quotidianità di un quartiere, sottolineandone gli aspetti culturali e sociali che lo caratterizzano.

L'immagine realizzata dall'artista è raccontata dalle sue stesse parole: ”I due universi, il quartiere e il mercato, sono come fusi e divisi ma attraversati da questa figura che si mescola con entrambi, diventando parte del paesaggio stesso, come un upside down mescolato. In una simbolica caduta nella realtà creativa, la figura gioca con gli elementi che ci sono all’interno della composizione, diventando così il simbolo dello spirito di San Salvario Emporium.”

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento