menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte di San Lorenzo, dove vedere le stelle cadenti a Torino

Dai parchi cittadini o dalle alture si potrà ammirare lo sciame meteorico delle Perseidi. E ovviamente esprimere un desiderio

Si avvicina la notte di San Lorenzo, meglio nota come la notte delle stelle cadenti. È infatti Il 10 agosto che nei cieli si potrà vedere ammirare lo sciame meteorico delle Perseidi, chiamate anche lacrime di San Lorenzo. Anzi, secondo gli esperti, il momento migliore per stare con il naso all'insù è l'11 agosto, al tramonto della luna. La notte del 10 agosto resta comunque quella con più fascino.

Da secoli infatti, la tradizione suggerisce di esprimere un desiderio ogni volta che in cielo, si scorge una stella cadente. Ma quali sono i posti migliori in città e nei dintorni per poter osservare bene il cielo e sperare di vederne una? 

Il Parco del Valentino o la Pellerina possono essere una buona idea per guardare il cielo senza essere eccessivamente disturbati dalle luci della città ma è anche meglio il parco di Stupinigi, a pochi chilometri da Torino, dove è in programma "Tra stelle e stalle". A Giaveno invece si potrà approfittare della festa patronale di San Lorenzo: oltre alle stele, nel centro storico, ci sarà molto di più. I punti sopraelevati poi, restano tra le opzioni migliori per scorgere le scie luminose in cielo.

Sul grattacielo Sanpaolo di corso Inghilterra per esempio, sarà possibile trascorrere una serata suggestiva così come al Planetario di Pino Torinese. Per chi non ha modo di allontanarsi troppo da Torino, restano in pole position anche la vista panoramica dalla collina di Superga e dal Monte dei Cappuccini. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento