San Giovanni quest'anno è in streaming, fra droni e personaggi famosi, con Genova e Firenze

Nonostante il lockdown, le proposte di sponsorizzazione per lo spettacolo non sono mancate

La festa di San Giovanni quest'anno, come tanti altri eventi, sarà in streaming. Insieme anche alle città di Genova e Firenze che festeggiano lo stesso patrono e con le quali Torino condividerà una diretta video e probabilmente uno spot televisivo sulle reti nazionali. 

Uno spettacolo, quello torinese, ancora una volta senza fuochi d'artificio, che sarà dislocato negli angoli più caratteristici di Torino con personaggi famosi quali Arturo Brachetti, Luciana Littizzetto e gli Eugenio in Via di Gioia e con l'immancabile show di droni che da ormai due anni caratterizza i festeggiamenti del 24 giugno.

Uno spettacolo che quest'anno, per via della perdurante emergenza sanitaria, sarà senza pubblico ma che "connetterà" in qualche modo i torinesi.  Oggi, mercoledì 3 giugno, verranno valutate dall'amministrazione, le offerte di sponsor arrivate in queste settimane, per l'evento, nonostante il lockdown e il periodo critico per il settore cultura. 

<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fchiaraappendinosindaca%2Fvideos%2F2390552617909387%2F&show_text=0&width=560" width="560" height="316" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowTransparency="true" allowFullScreen="true"></iframe>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento