Sabato, 25 Settembre 2021
Eventi

Salone del Libro 2012: Editalia presenta "La Lira siamo Noi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

La Lira Siamo Noi cover 50 lire-2L’ipotesi ventilata da molti di un ritorno in corso della cara, vecchia lira è un’ utopia ma l’amore che gli italiani nutrono per l’ultima moneta nazionale è una certezza. Editalia ha saputo trasformare questo sentimento nel progetto “La Lira Siamo Noi”, due volumi di pregio a tiratura limitata e numerata, diventati un grande successo editoriale. “La Lira Siamo Noi” ha venduto copie per un valore commerciale superiore ai 15 milioni di euro: un record assoluto nel mercato dei libri di pregio e un risultato di primissimo piano nel panorama dell’editoria italiana.

Il progetto “La Lira Siamo Noi”, pubblicato da Editalia e patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Comitato per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, racconta in due volumi la storia della Lira italiana dall’unità alla fine del XX secolo. La storia della lira è intrecciata inestricabilmente alla storia dell’Italia e degli italiani, storia politica ed economica ma anche storia dei piccoli fatti di ogni giorno. A raccontarla non sono solo i testi di curatori prestigiosi, ma le
immagini, che in una sorta di viaggio visivo fanno rivivere emozioni, sogni, tragedie e successi. Dalla sospirata unità, alla costruzione della nazione, dalla spensieratezza del boom agli anni grigi della recessione e del terrorismo, e via via fino alla fine del millennio.

I due volumi, dedicati al periodo del Regno e della Repubblica, sono realizzati secondo i criteri della migliore tradizione italiana del libro di pregio. Di grande formato (29x39), stampati su carta speciale, sono rilegati in pelle blu serigrafata con motivi a filigrana. La coperta è un bassorilievo patinato in argento realizzato a mano, dal modellato alla patinatura, da maestri artigiani fiorentini.

In occasione della giornata inaugurale del salone, il 10 maggio, l’antica tradizione artistico artigianale italiana esce dalle botteghe e presso lo stand Editalia sarà possibile seguire i maestri artigiani all’opera nel realizzare proprio i bassorilievi della copertina. Con queste ultime iniziative editoriali l’azienda del Gruppo Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, conferma il successo delle proprie strategie editoriali e di mercato.

«Quando la qualità dei contenuti è unita alla bellezza della forma, – asserisce Marco De Guzzis, Amministratore Delegato di Editalia – molti obiettivi diventano raggiungibili: la divulgazione di alto livello, la valorizzazione delle tecniche artistiche, il sostegno alle realtà artigianali presenti nei nostri territori che faticano a trovare uno sbocco di mercato. Ed è proprio il mercato a premiare questo approccio che unisce qualità e bellezza, sostenendo Editalia con una crescita ininterrotta del fatturato che dura da sette anni ed ha consentito di difendere e sviluppare occupazione e valore”.

«La lira Siamo Noi ha infranto tutti i record del nostro mercato di riferimento – afferma Egidio Donato, Direttore Commerciale e Marketing di Editalia – perché oltre ad essere un prodotto che emoziona tutti, è stato supportato da una innovativa strategia di comunicazione e da una rete di vendita capillare e di qualità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salone del Libro 2012: Editalia presenta "La Lira siamo Noi"

TorinoToday è in caricamento