Sagra della Patata di Montagna e dei prodotti tipici a Sauze d’Oulx

Ritorna la Sagra della Patata di Montagna e dei Prodotti Tipici di Sauze d’Oulx. L’appuntamento è per domenica 22 settembre presso l’area del Parco Giochi Comunale “Vincent Hawkins”. Un evento organizzato dal Comune di Sauze d’Oulx con il braccio operativo della Pubblica Assistenza. Una sagra che ormai può vantare una tradizione ultraventennale e che torna, spostata più avanti di una settimana rispetto allo scorso anno, per avere più scorte di produzione. Dopo il grande successo dello scorso anno, torna anche per questa edizione l’accompagnamento musicale che sarà offerto dalla Banda Musicale Alta Valle Susa che animerà la festa con la street band e con la colonna sonora sul palco del parco giochi.

Il programma della giornata è quello della tradizione vincente di questi anni. Sin dal mattino nell’area del Parco Giochi Comunale saranno esposte le patate e le altre specialità di mercato e la fiera entrerà quindi subito nel vivo. Una fiera che vedrà la partecipazione di produttori iscritti al
marchio comunale DE.CO Sauze d’Oulx. Per poter degustare le patate di montagna in tutte le sue declinazioni bisognerà però aspettare l’ora di pranzo. Infatti si potrà mangiare presso la struttura coperta al Parco Giochi Comunale a partire dalle 12 con un primo turno e alle 13 con un secondo turno.

Il menù è ovviamente a base di patate di montagna. Si parte con gli affettati misti e poi tomino rosso e verde, la novità del cestino di patata ripieno di formaggi, gli immancabili gnocchi al ragù, mentre come secondo quest’anno c’è l’arrosto di maiale con patate. Il tutto preparato al momento dai cuochi della Pubblica Assistenza e degli altri volontari. Il pranzo si concluderà con formaggi misti (ovviamente di montagna), dolce, pane, acqua e vino. C’è anche la possibilità di menù bambini con affettati, tomino rosso e verde, cestino di patata ripieni di formaggi, primo o secondo a scelta, dolce, pane e acqua.

Per poter partecipare al pranzo è necessario effettuare una offerta minima che è di € 15 per le prenotazioni fino a sabato 21 settembre con prevendita presso l’ufficio del turismo in viale Genevris, mentre il giorno della sagra (sino ad esaurimento posti) l’offerta minima richiesta sarà di € 18 e ci si potrà prenotare direttamente al Parco Giochi dalle ore 11,30, mentre per i bambini fino a 10 anni sarà sempre fissata nella quota di € 10.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento