Eventi

Raduno dei Carabinieri, un weekend dedicato all'Arma a Torino

Nel pomeriggio le manifestazioni si spostano nel parco della Mandria, a Druento (Torino) dove sono in programma un'esibizione delle unità cinofile dei nuclei di Protezione Civile dell'associazione Carabinieri e il Carosello Storico

Un weekend all'insegna dei Carabinieri quello che sta vivendo la città di torino. Prima la cerimonia dell'alzabandiera, poi la deposizione della corona d'alloro al Sacrario dei Caduti di tutte le guerre, nella chiesa della Gran Madre di Dio. Così è iniziata oggi a Torino la seconda giornata del raduno nazionale dell'Associazione Carabinieri. A deporre la corona è stato il presidente, generale Libero Lo Sardo.

Una seconda cerimonia analoga, dopo la sfilata della fanfara della Legione allievi di Roma in via Po e piazza Castello, si è tenuta al Monumento nazionale al carabiniere all'interno dei Giardini Reali. Vi hanno partecipato il generale Lo Sardo e il comandante della Legione Piemonte e Valle d'Aosta, generale Vincenzo Giuliani, il generale Cesare Vitale, presidente dell'Onaomac (Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma dei Carabinieri).

Al termine della mattinata del raduno dei Carabinieri si è svolta la messa celebrata nella basilica di Maria Ausiliatrice dall'arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia. Nel pomeriggio le manifestazioni si spostano nel parco della Mandria, a Druento (Torino) dove sono in programma un'esibizione delle unità cinofile dei nuclei di Protezione Civile dell'associazione Carabinieri e il Carosello Storico del 4/o reggimento a cavallo. Domani a Torino la sfilata.


Durante l'omelia celebrata oggi nella basilica di Maria Ausiliatrice per il raduno nazionale dell'Associazione Carabinieri, mons. Cesare Nosiglia ha detto: "Operiamo uniti, cari amici, la nostra gente oggi è sfiduciata, assiste impotente a uno scenario politico, economico e sociale molto preoccupante, ma non ha perso la volontà di reagire e di fondare il futuro sulla speranza di un rinnovamento morale". Monsignor Nosiglia ha rimarcato che nei 150 dell'unità d'Italia i carabinieri, agendo "sempre con grande abnegazione e sacrificio, hanno scritto pagine fondamentali di eroismo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raduno dei Carabinieri, un weekend dedicato all'Arma a Torino

TorinoToday è in caricamento