rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Eventi

La Lavazza saluta Bonolis e Laurenti, da febbraio nuovo volto negli spot

L'azienda torinese di caffè tostato da 11 anni ha il volto del duo comico della televisione. Fino al 31 gennaio Bonolis e Laurenti saranno ancora negli spot della Lavazza, ma da febbraio ci sarà un nuovo volto

Dopo undici anni di spot televisivi il matrimonio tra la Lavazza, una delle più grandi aziende mondiali di caffè tostato, e il duo Bonolis-Laurentis è finito. L'azienda torinese sarà ancora sugli schermi, legata ai due personaggi televisivi, fino al 31 gennaio, da febbraio un altro volto accompagnerà il marchio. La staffetta di Paolo Bonolis e Luca Laurenti con nuovi attori - spiega la Lavazza - rientra nel naturale sviluppo del progetto 'Paradiso' dove dopo un certo periodo i protagonisti, sempre eccellenti, si alternano. Bonolis e Laurenti sono stati due grandi interpreti di questi spot e a loro Lavazza dedica un sentito grazie per l'amicizia, la professionalità e la passione con cui hanno lavorato in questi anni".

L'azienda ricorda che le sceneggiature ideate dall'agenzia Armando Testa "sono state interpretate in maniera sempre originale dai diversi personaggi entrati nel corso degli anni a far parte del cast, che hanno contribuito a far diventare il 'Paradiso Lavazza' un caso di successo unico in Italia, per continuità e gradimento. Di volta in volta vengono quindi presi in considerazione, in base al contenuto delle sceneggiature, nuovi artisti come possibili protagonisti del 'Paradiso'".


Negli ultimi 15 anni nelle pubblicità della Lavazza sono stati parecchi i volti noti che si sono alternati. Alcuni nomi sono Tullio Solenghi e Riccardo Garrone, o agli esordi come una giovanissima Laura Chiatti, o ancora star internazionali come Julia Roberts; importanti registi italiani come Alessandro D'Alatri, Gabriele Salvatores, Daniele Luchetti e Umberto Riccioni Carteni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lavazza saluta Bonolis e Laurenti, da febbraio nuovo volto negli spot

TorinoToday è in caricamento