Festival del teatro: 4 premi a "Michael"

Dopo tante repliche e altrettanti sold out lo spettacolo “Michael” ha ottenuto ben quattro premi alla VII edizione del Festival del Teatro Amatoriale indetto dal Teatro Nuovo di Milano.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Quando qualcosa o qualcuno riscuote un certo successo è normale chiedersi che cosa lo ha portato.

Sarà la capacità dell'artista di comunicare con il pubblico. La predisposizione dell'autore a rivolgere l'attenzione ai sentimenti. L'attitudine del regista nel comprendere quale scena inserire in un dato momento. La spigliatezza del ballerino a far sembrare ogni mossa semplice. O la fluidità della musica che cattura la giusta atmosfera. Dopo tante repliche e altrettanti sold out questo è quello che è riuscito a fare lo spettacolo di Daniele Croce dal titolo "Michael". Uno show che trae la sua ispirazione dall'icona pop per eccellenza, Michael Jackson.

Forse tanto clamore è giustificato, grazie al passaparola, alla promozione, ma è indubbio che quando uno spettacolo viene premiato allora non sono solo gli addetti ai lavori o gli amici, i soli a decretarne il successo. Lo spettacolo "Michael" ha ottenuto non un premio, non due ma ben quattro alla VII edizione del Festival del Teatro Amatoriale indetto dal Teatro Nuovo di Milano aggiudicandosi il:

1 Posto Premio miglior coreografia
1 Posto Premio giuria popolare
1 Posto Premio miglior musicalL
2 Posto Premio miglior spettacolo assoluto

MJ Italian Foundation di Torino che collabora alla divulgazione dello spettacolo, è lieta di poter comunicare un tale risultato, che rende orgogliosi tutti coloro che hanno lavorato assiduamente per portare il progetto in scena.

Torna su
TorinoToday è in caricamento