Play with food, il festival teatrale legato al cibo parte con un'anteprima

  • Dove
    Online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 26/04/2020 al 26/04/2020
    17-20
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Play with Food – La scena del cibo, il primo e unico festival di teatro e arti performative, in Italia, interamente dedicato al cibo, compie i suoi primi 10 anni. Dal 2010 al 2019 sono state realizzate 8 edizioni di un festival multiforme e inclusivo, giocato sul doppio palco della tavola e della scena, abitando teatri, ristoranti, case private e luoghi segreti con spettacoli, concerti e momenti conviviali. Il festival è stato creato da Davide Barbato e Chiara Cardea (che lo ha co-diretto fino a marzo 2019). L'organizzazione e la realizzazione è di Associazione Cuochilab. La direzione artistica è di Davide Barbato.

In attesa dell'edizione del decennale, prevista dal 29 settembre al 4 ottobre a Torino, Play with Food inizia i festeggiamenti in un momento molto particolare, segnato dal distanziamento dei corpi e dal conseguente disorientamento delle arti dal vivo. Per ricucire virtualmente lo strappo, e per lanciare un segnale di presenza e ottimismo, domenica 26 aprile, dalle 17 alle 20, verrà riproposta dal vivo e online una storica performance one-to-one di Chiara Vallini, creata nel 2012 in occasione della terza edizione del festival, e presentata, tra gli altri, a Kilowatt Festival, BLV Art Bilbao, Mantova Food & Science Festival, Festival Ouverture, Rassegna Luoghi in Comune, Coltivare Cultura.

Ricettario/Lato B è una performance immersiva per uno spettatore alla volta, che si diverte nel suscitare curiosità e che si nutre dello spaesamento e della sorpresa originati da un evento inatteso. Una cuoca si prepara ad allestire il suo tavolo nello spazio che le è stato affidato: al centro di un chiassoso ristorante, sulla riva di un fiume, nell’androne di un palazzo, in cima ad un tetto, nel foyer di un teatro, in questo caso in una web chat… poco importa. Lo spettatore si troverà di fronte alla cuoca che gli chiederà di scegliere una pietanza da un menu. Fatta la scelta lo spettatore verrà invitato ad indossare delle cuffie e... ad entrare inaspettatamente in un mondo parallelo, sorprendente, onirico e surreale.

Ricettario/Lato B parte dalla realtà per ribaltarne il senso, sfrutta la normalità per creare stupore, invitando lo spettatore a coltivare uno sguardo creativo e ad esplorare il quotidiano come territorio sconosciuto, possibile fonte di poesia. Azioni conosciute, abitualmente relegate in ruolo meramente funzionale, si trasformano agli occhi di chi guarda e ascolta in piccoli mondi brulicanti di possibilità, dove la noia non esiste, dove la parola routine è sconosciuta, dove il quotidiano è doverosamente reinterpretabile.

Info pratiche

1) Per partecipare è necessario avere un computer o un tablet con webcam, un paio di cuffie e una connessione internet stabile.

2) Scegli una delle seguenti fasce orarie di domenica 26 aprile per partecipare alla performance: 17.00 / 17.25 / 17.50 / 18.30 / 18.55 / 19.20 / 19.45. La performance dura 5 minuti.

3) Scrivi a prenota@playwithfood.it indicando la fascia oraria preferita

4) Ti risponderemo confermandoti l'orario esatto in cui collegarti, all'interno della fascia oraria prescelta, e tutte le istruzioni per assistere alla performance dal vivo, eseguita solo per te in diretta.

5) La partecipazione è gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Chi vorrà, potrà poi sostenere Play with Food con una donazione su Paypal.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il 25° Festival delle Colline Torinesi diventa "diffuso" e... dura un anno

    • dal 4 giugno 2020 al 30 giugno 2021
    • Varie location
  • Domeniche da favola, laboratorio teatrale per bambini al Q77

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Q77
  • "Il piacere dell'onestà" di Pirandello al Teatro Carignano

    • fino a domani
    • dal 26 marzo al 9 maggio 2021
    • Teatro Carignano

I più visti

  • Il Bioparco Zoom ha riaperto: ad accogliere i visitatori il nuovo habitat con i rettili d'Africa e America

    • dal 26 aprile al 30 settembre 2021
    • Bioparco Zoom
  • 29° Giornate Fai di Primavera: le aperture del 15 e 16 maggio

    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • Varie location
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Torino

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Torino
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento