“Piccoli animali e insetti notturni”, escursione nel Parco del Castello di Miradolo

Sabato 28 luglio, alle ore 21.00, la Fondazione Cosso darà appuntamento ai suoi visitatori, e in particolare alle famiglie, per una divertente passeggiata guidata, in notturna. “Piccoli animali e insetti notturni” è il tema di questo percorso all’insegna dell’avventura, alla ricerca degli animali che si svegliano nel Parco del Castello di Miradolo dopo il tramonto, per provare a identificarli, scoprire leggende e curiosità che a loro si collegano.
Si ascolteranno i versi degli animali e si attireranno con la luce gli insetti notturni. Un viaggio nel momento in cui nel giardino regna l’oscurità, per allenare gli occhi e risvegliare i 5 sensi.

Costo: incluso nel biglietto di ingresso al Parco.
Agevolazione per le famiglie: gratuito fino a 8 anni.
Prenotazione obbligatoria al n° 0121.502761

Dalle 19.30 la Caffetteria del Castello sarà a disposizione dei visitatori per un aperitivo e uno spuntino e proporrà divertenti Pic Nic al tramonto.
Prenotazione obbligatoria nei giorni precedenti tel 0121 502761 e-mail prenotazioni@fondazionecosso.it. Non è possibile il Pic Nic libero. È consigliato portare una coperta da casa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • OttoMarzo in tour. La donna a tutto tondo: dee, eroine e simboli a Torino

    • Gratis
    • 8 marzo 2021
    • ritrovo in via Garibaldi 25

I più visti

  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento