Eventi

Nuova Ostensione della Sindone nel 2015, invitato Papa Francesco

La nuova Ostensione, che durerà una quarantina di gironi, sarà fatta nel periodo compreso da dopo Pasqua al 16 agosto. Nel 2015 si concluderanno le celebrazioni per i 200 anni dalla nascita di San Giovanni Bosco

La notizia era nell'aria, ora è ufficiale. Nel 2015, nel periodo compreso da dopo Pasqua e fino al 16 agosto, ci sarà una nuova Ostensione, speciale, della Sindone.

A dare l'importante annuncio è stato l'arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia. Nel 2015 si concluderanno le celebrazioni per i 200 anni dalla nascita di San Giovanni Bosco. L'ostensione durerà 40-45 giorni, ma le date precise non sono ancora fissate.

La domanda sulla presenza di Papa Francesco è d'obbligo. Nosiglia non si nasconde: "E' stato invitato e l'invito è stato accolto, ma la decisione dipende da lui". Una possibile visita di Bergoglio nel capoluogo piemontese è stata paventata in più occasioni negli ultimi mesi, soprattutto legata al Salone internazionale del Libro, in cui il Vaticano sarà il paese ospite dell'edizione del 2014. Se non dovesse riuscire tra qualche mese, avrebbe l'occasione un anno più tardi.

Entusiasta dell'annuncio il Governatore della Regione Piemonte: "L'ostensione della Sindone è sicuramente un fatto di una rilevanza straordinaria sia da un punto di vista religioso sia da tutti gli altri punti di vista per quanto riguarda il nostro territorio - ha commentato Roberto Cota - Ringrazio moltissimo Sua Eccellenza Monsignor Nosiglia per aver dato il via all'istituzione di questo Comitato. Ovviamente parteciperò con grande spirito di adesione e di sostegno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Ostensione della Sindone nel 2015, invitato Papa Francesco

TorinoToday è in caricamento