Giovedì, 13 Maggio 2021
Eventi

Nuovo orario permanente de “Lo spettacolo della natura"

Dopo l’inaugurazione nel mese di marzo de “Lo spettacolo della natura. Storie di scienza e di mondi da conservare”, la nuova esposizione permanente del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino finora aperta nei giorni feriali solo per i gruppi accompagnati, dal 20 giugno apre anche durante la settimana a tutto il pubblico con orario continuato dalle 10.00 alle 19.00.

Il Nuovo Allestimento Permanente del Museo è nato da un progetto scientifico di Giorgio Celli, noto etologo, scrittore e divulgatore scientifico scomparso nel giugno del 2011.

Il percorso si snoda in tre macro-aree: la prima una moderna Wunderkammer nella quale sono esposti i magnifici reperti delle collezioni scientifiche del MRSN, la seconda è dedicata ai meccanismi che danno origine alla diversità della vita e, infine, le relazioni tra gli organismi viventi e l’ambiente nella foresta pluviale del Madagascar.

L’allestimento, attraverso rari reperti museali, exhibit interattivi e multimediali, ricostruzioni scenografiche di ambienti e un tocco d’arte, fornisce le chiavi per comprendere il mondo naturale raccontando, al tempo stesso, il lavoro del Museo: un “archivio” della biodiversità, una miniera di dati per studiare la natura e contribuire alla salvaguardia degli ambienti.

Il progetto intende avvicinare il pubblico in modo innovativo, comunicare le riflessioni più significative nell’ambito delle scienze naturali e le modalità d’esplorazione della natura nella sua straordinaria diversità, attraverso un allestimento che pone al centro il visitatore, sostituendo l’osservazione con la partecipazione e restituendo ai cittadini il patrimonio del Museo, in uno spazio di dialogo con la comunità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo orario permanente de “Lo spettacolo della natura"

TorinoToday è in caricamento